Comunali, Roberta Canino con Donato: "L'unico candidato credibile e concreto per la Rinascita della città"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Comunali, Roberta Canino con Donato: "L'unico candidato credibile e concreto per la Rinascita della città"

  26 marzo 2022 10:52

di ROBERTA CANINO*

Cara Catanzaro, arriva un momento nella vita in cui ti devi prendere direttamente delle responsabilità. Per me, Roberta Canino, oggi prendermi una responsabilità corrisponde ad impegnarmi per la mia città.

Banner

Lo faccio mossa dalla volontà di partecipare alla RI-costruzione della mia città. Della nostra città, perché ci scorre nelle vene, perché ci determina, ci caratterizza, ha fatto di noi quello che siamo e quindi abbiamo con lei un debito di riconoscenza. Questo debito lo possiamo pagare solo determinando il suo, e quindi, il nostro futuro. Siamo giovani, per lo meno così ci definiscono, ma siamo giovani professionisti, che hanno deciso di rimanere, di non andarsene, perché pensiamo che qui si possa vivere una ‘buona vita’. 

Banner

Per viverla questa buona vita però serve una nuova Catanzaro: al passo con i tempi e con le esigenze dei cittadini.  Per questo ho deciso di impegnarmi direttamente e di sostenere con grande entusiasmo Valerio Donato. Il suo progetto è audace e lungimirante.  Valerio Donato è l’unico candidato credibile e concreto, ha una visione: dispensa saggezza ma soprattutto dimostra amore, per Catanzaro, per i catanzaresi. In lui ho riconosciuto la sincera volontà di una rinascita della città e l’autorevolezza e la determinazione necessarie a realizzare un cambiamento concreto. Per contenere le discrezionalità che per troppi anni si è protratta nell’istituzione comunale, serve un profilo di cultura, autorevole e con esperienze amministrative.

Banner

Io e il mio gruppo vogliamo metterci la faccia, le idee, l’entusiasmo e la volontà, perché Catanzaro è la città in cui non solo siamo nati, ma in cui abbiamo scelto di vivere.

Vogliamo essere parte attiva di una nuova comunità politica cittadina, capace di mettere da parte appartenenze inattuali e di ricostruire una Catanzaro degna della sua storia e del suo ruolo di capoluogo regionale.Catanzaro noi ci siamo, adesso tocca anche a te, scegliere bene".

 *imprenditrice agricola e coordinatrice del comitato giovani Copagri Calabria

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner