Comunali, Wanda Ferro chiude la campagna elettorale: "Una vera sfida che avrà risultati inaspettati"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Comunali, Wanda Ferro chiude la campagna elettorale: "Una vera sfida che avrà risultati inaspettati"

  10 giugno 2022 22:35

"Una campagna elettorale in crescendo, piena di entusiasmo e con tanto calore della gente. Senza mai sentirsi un attimo sola e con l'abbraccio corale del parlamento, non soltanto dei colleghi che sono scesi ma anche di quelli che lo hanno testimoniato. Soprattutto una campagna elettorale che diventa una vera sfida con risultati inaspettati non soltanto per Wanda Ferro ma anche per molti partiti e per molti movimenti". Così Wanda Ferro a margine dell'evento della chiusura della campagna elettorale a Catanzaro. 

A chi le domanda sull'inizio in ritardo, Ferro ha replicato: "Potevo iniziare prima ma si inizia prima quando c'è una squadra, con le stesse idee e visione della città che ho io. Si è un buon mister quando si scelgono i giocatori". "Mi sarei aspettata una campagna elettorale non sull'eredità ricevuta ma su come affrontare i temi. Non ci ho messo soltanto la volontà di liberare la città dalle catene - ha concluso- ma anche quella di dare coraggio e speranza e abbattere il muro di rassegnazione dei cittadini rispetto alla politica". 

Banner

Ferro ha anche dichiarato: "In questa campagna elettorale credo che si sia vista una città dalla doppia faccia. Una faccia che ci ha particolarmente preoccupato, che conoscevamo ma non così nel dettaglio, rispetto alle visite in alcuni quartieri da via Teano a viale Isonzo, che non è soltanto questa ma che vede insediamenti di rom che puntualmente fanno nella loro quotidianità spaccio e micro-criminalità. Nello stesso tempo abbiamo visto piangere un'insegnante che ci ha chiesto di non chiudere quella scuola, dove i ragazzi italiani non vanno per non avere commistione e troppo spesso i ragazzi rom dopo 5 anni non hanno ulteriore percorso. Ci vuole sicurezza con il rafforzamento delle forze di polizia". "Chiederemo un comitato di ordine e sicurezza sul quartiere Lido e sulla zona Sud affinché ci sia un ripristino della legalità. Vogliamo rendere questa città vivibile e sicura".

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner