Comunità montane. Il consiglio nazionale UNCEM ha incontrato il capo della ProCiv Curcio: definito impegno forte dei sindaci

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Comunità montane. Il consiglio nazionale UNCEM ha incontrato il capo della ProCiv Curcio: definito impegno forte dei sindaci
Fabrizio Curcio durante l'incontro
  11 novembre 2021 13:03


Il Consiglio nazionale Uncem (Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani), con il Presidente Marco Bussone, hanno incontrato stamani, in call, il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio.

Un appuntamento per definire percorsi di interazione e collaborazioni già sancite dal protocollo tra Uncem e Dipartimento. Curcio ha presentato ai Sindaci alcune direzioni di lavoro chiedendo impegno e supporto, confermati dagli Amministratori presenti.

Banner

Molteplici i temi in agenda: dalla attuazione del Codice di Protezione Civile, anche con adeguate modifiche maturate con la gestione dell'emergenza sanitaria, alla formazione e all'allertamento. Curcio si è soffermato molto sulla prevenzione, del dissesto idrogeologico in particolare, auspicando punti di riferimento chiari per i Sindaci, e sulla pianificazione.

Banner

I Sindaci e gli Amministratori hanno confermato la volontà di lavorare insieme sui Piani di Protezione Civile e hanno chiesto alle Regioni di agire per una efficace legislazione.

Banner

"Il Capo Dipartimento Curcio ha ribadito l'importanza dei Comuni e dei Sindaci, che non devono essere lasciati soli - evidenzia il Presidente Uncem Bussone - e come organizzazione dobbiamo lavorare per agevolare le relazioni con le comunità territoriali, l'informazione, la predisposizione di piani semplici ed efficaci. Ci saranno molte risorse da investire in prevenzione. Ma dovremo farlo bene, migliorando positivamente il livello di rischio". 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner