Conclusa la VII edizione delle Giornate Reumatologiche della “Magna Graecia” organizzate dalla prof. Grembiale

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Conclusa la VII edizione delle Giornate Reumatologiche della “Magna Graecia” organizzate dalla prof. Grembiale

  12 dicembre 2021 10:46

La VII Edizione delle Giornate Reumatologiche della “Magna Graecia” organizzate dalla Professoressa Rosa Daniela Grembiale, professore di Reumatologia e responsabile della Rheumatology Research Unit dell’Ateneo Catanzarese, si è appena conclusa.

Top leader nazionali ed internazionali hanno contribuito al successo del convegno, che ha visto, a causa della pandemia ancora in corso, la partecipazione dei relatori e dei partecipanti sia in presenza che in remoto.

Banner

Dopo i saluti del Magnifico Rettore, Prof. Giovambattista De Sarro e del Direttore Generale dell’AOU Mater Domini, dott. Giuseppe Giuliano, il Prof. Costantino Pitzalis, Professorore di Reumatologia della Queen Mary University of London e responsabile del William Harvey Research Unit, ha tenuto a precisare quanto siano importanti i rapporti con il centro della Prof.ssa Grembiale e di come il suo miglior allievo, Dott. Daniele Mauro, laureatosi con una tesi in reumatologia presso la Magna Graecia, abbia conseguito il PhD nel suo centro ed è autore di importantissimi lavori scientifici in collaborazione sia con la Prof.ssa Grembiale, il Dott. Myles Lews di Londra, ed il Prof. Francesco Ciaccia dell’Università Vanvitelli di Napoli, tutti relatori al Congresso.

Banner

Le letture Magistrali e le relazioni di altissimo livello, hanno suscitato una vivace discussione tra tuti i partecipanti.

Banner

La sessione dedicata ai pazienti, che non è mai mancata anche nelle dedizioni precedenti, moderata dai Dottori Domenico Galasso e Nicola Congiusta, si è svolta coinvolgendo il medico di medicina generale, Dott. Antonio Guerra, il reumatologo catanese, Prof. Rosario Foti, il Prof, Carlo Torti e la Presidente Nazionale dell’ANMAR, Silvia Tonolo.

La Tonolo ha illustrato le problematiche di fronte alle quali si sono trovati i pazienti reumatologici in questa pandemia, dalla mancanza dei farmaci ai tanti dubbi sulla vaccinazione e di come la Prof.ssa Grembiale si sia prodigata nel fornire le risposte ai pazienti che si sono rivolti alla sua associazione. Il Prof. Carlo Torti, come tutti gli anni presente al convegno, ha relazionato sul rischio infettivo dei farmaci biologici, tranquillizzando medici e pazienti sul loro utilizzo, anche in corso di pandemia da SARS-Cov2.

La Professoressa Grembiale, al termine del convegno nel ringraziare tutti i relatori ed i partecipanti

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner