Congresso Pd Lamezia, a Cuda il compito di proporre il nome del segretario

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Congresso Pd Lamezia, a Cuda il compito di proporre il nome del segretario
Gianluca Cuda
  17 luglio 2019 14:41

di ANTONIO CANNONE

LAMEZIA TERME - Torna tutto nelle mani del segretario provinciale Gianluca Cuda. E' quanto stabilito ieri sera al termine di una lunga riunione del Partito democratico lametino. Un'assemblea ricca di interventi che di fatto ha decretato l'inizio di una nuova partita per l'elezione del segretario cittadino.  Usando un paragone calcistico, si ricomincia dallo 0-0. E così, entro venerdì dovrebbe svolgersi una nuova riunione del comitato cittadino per poi procedere alla celebrazione del congresso nella prossima settimana. Una riunione  dove Cuda dovrebbe "portare" sul tavolo la proposta del nominativo da eleggere per poi  ratificarlo in sede di congresso. Azzerate dunque le "vecchie" proposte (Leone e  Tavella) anche se ieri sera Gianni Arena aveva offerto la sua disponibilità  a candidarsi ma sul suo nome non c'è stata, evidentemente, la convergenza di tutte le "anime" del partito. Alla fine quindi è stato dato mandato direttamente al segretario provinciale di "chiudere" la partita proponendo un solo nome. Nella speranza, per gli elettori e i simpatizzanti del Pd lametino, che non ci siano ulteriori colpi di scena perché a quel punto dietro l'angolo potrebbe apparire lo "spettro" del commissariamento. E questo, in vista delle elezioni comunali non sarebbe proprio un bel segnale.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner