Congresso provinciale Acli Catanzaro, eletti i nuovi vertici

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Congresso provinciale Acli Catanzaro, eletti i nuovi vertici

  24 settembre 2022 18:49

Un posto per tutti" è il titolo scelto per il XXV congresso provinciale delle Acli di Catanzaro, presieduto da Rocco Savron ,che si è celebrato sabato 24 settembre 2022 presso la Sala Work-aut del Teatro Comunale, al centro della città, alla presenza di ben diciannove delegati su venti. Il congresso è stato chiamato ad eleggere i vertici, dopo tre anni di commissariamento che guideranno, le Acli provinciali di Catanzaro fino al 2024

 È stata un' occasione di confronto, dibattito, crescita tra tutti i rappresentanti dei circoli della provincia presenti che fino ad oggi hanno cercato di impegnarsi, pur con mille difficoltà, per il bene di tutta la comunità. Il congresso è stato introdotto dalla relazione del commissario, Presidente regionale Acli Calabria Filippo Moscato che ha illustrato il lavoro svolto nella provincia di Catanzaro, in questi tre anni di commissariamento.

Banner

 Successivamente è stato eletto il consiglio provinciale composto da 15 delegati che ha indicato all'unanimità il Presidente Salvuccio Conforto.

Banner

"Bisogna ripartire e non sarà facile - ha detto il Conforto- occorre fare rete e non adottare più la politica dell'io ma del noi, con un’attenzione particolare ai circoli presenti sul territorio. Sarà necessario applicarsi per una migliore progettualità verso le nuove generazioni e riflettere sulle principali problematiche relative alla terza età". A latere è stato costituito il coordinamento donne Acli Provinciale di Catanzaro, che vedrà come presidente Grazia Maraziti. Erano presenti in sala Umberto Tropiano e Tonino De Marco, storici aclisti a suggellare un momento di grande ripartenza delle Acli Provinciali di Catanzaro.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner