Consiglio provinciale di Catanzaro, il saluto del vice presidente uscente Antonio Montuoro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Consiglio provinciale di Catanzaro, il saluto del vice presidente uscente Antonio Montuoro

  17 dicembre 2021 15:28

“Con la seduta del Consiglio provinciale di ieri, tra i banchi dell’aula consiliare dove con grande passione e impegno ho portato avanti numerose battaglie per il nostro territorio, si chiude un percorso di vita, non solo politico. A  “Palazzo di Vetro” ho svolto il mio lavoro con costanza e impegno. Ho portato avanti con profonda convinzione e motivazione, ogni atto e decisione intrapresa. Non mi sono risparmiato: a muovermi prima di tutto la voglia di imparare, e di dare. E questa passione mi ha spinto ad assorbire ogni esperienza, ogni insegnamento per restituire il massimo alla nostra provincia”. E’ quanto afferma il vice presidente della Provincia di Catanzaro, Antonio Montuoro, che ieri ha partecipato all’ultima riunione del consiglio provinciale in carica, che sarà rinnovato con le elezioni di domani, a cui Montuoro – eletto consigliere regionale – non sarà ricandidato.

“Da Consigliere prima, e da Vicepresidente dell’Amministrazione Provinciale di Catanzaro, - prosegue - poi ho lavorato dritto, fino in fondo, verso l’obiettivo principale: riqualificare e migliorare le condizioni del nostro territorio. Ogni giorno abbiamo compiuto un passo in avanti, grazie anche alla qualità umana e professionale del personale che il resto degli Enti intermedi in Italia ci può solo invidiare – afferma Montuoro -. Si chiude un capitolo importante della mia vita, una parentesi straordinaria: ma non mi lascio nulla alle spalle, perché quello che abbiamo costruito insieme alla Provincia è il bagaglio che mi porto dietro nel mio percorso futuro. Maggioranza e opposizione insieme. Abbiamo scritto una pagina di storia politica che lascerà il segno. Anche perché non siamo stati mai avversari, ma colleghi diventati amici, accomunati da un progetto condiviso, da una comunione d’intenti volti alla realizzazione dello stesso progetto di crescita e sviluppo per il territorio. Con Sergio, il mio Presidente, che tanto mi ha dato in termini di qualità amministrativa, politica e soprattutto personale, faremo ancora squadra, in altri contesti ma con lo stesso spirito unitario”.

Banner

“Quella stanza con le magnifiche vetrate sulla piazza e il tavolo rotondo per le riunioni ha accolto tanti di voi, divenendo una casa con porte sempre aperte – conclude Montuoro -. Da altre stanze, da altre finestre ma con lo stesso sguardo e le porte sempre aperte continuerò ad essere presente e operativo per il mio territorio e i suoi abitanti, per ascoltare, intervenire, migliorare, lavorare, risolvere problemi. Insieme, il futuro della provincia di Catanzaro e della Calabria”.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner