Conte accetta con riserva l'incarico: "Priorità una manovra che eviti l'aumento dell'Iva"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Conte accetta con riserva l'incarico: "Priorità una manovra che eviti l'aumento dell'Iva"

  29 agosto 2019 11:34

Giuseppe Conte ha accettato con riserva l'incarico conferitogli questa mattina dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella di formare un nuovo governo dopo la crisi dell'esecutivo giallo-verde.

Il premier tornerà da Mattarella nei prossimi giorni, appena sarà pronta la lista dei ministri.

Banner

Conte, parlando al Quirinale, ha detto che serve un esecutivo "subito all’opera per una manovra che scongiuri l’aumento dell’Iva". "Non sarà - ha precisato - un governo “contro ma per il bene dei cittadini. Realizzerò un governo nel segno della novità per aprire un’ampia stagione riformatrice, di rilancio, di speranza".

Banner

Il professore non si è nascosto dietro al fatto che trovarsi alla guida di due esecutivi sostenuti da maggioranze diverse in così poco tempo gli ha generato dei dubbi. Però, "ho superato queste perplessità - ha affermando- basandomi sulla coerenza della mia azione, che poggia su valori non negoziabili, come il rispetto delle regole". 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner