Contrasto alla povertà educativa e digitale. Da lunedì 8 marzo uno sportello Adiconsum a Marcellinara

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Contrasto alla povertà educativa e digitale. Da lunedì 8 marzo uno sportello Adiconsum a Marcellinara

L'iniziativa è rivolta alle fasce di consumatori più deboli: anziani, giovani e persone disabili e/o non autosufficienti ed in condizioni economiche disagiate

  03 marzo 2021 13:37

Nell’ambito del progetto per il contrasto alla povertà educativa e digitale, promosso dalla Regione Calabria e realizzato da Adiconsum Calabria, dal prossimo lunedì 8 marzo sarà operativo presso il Comune di Marcellinara uno sportello che osserverà il seguente orario: lunedì dalle 8.30 alle 12.30.

Tale iniziativa è rivolta alle fasce di consumatori più deboli: anziani, giovani e persone disabili e/o non autosufficienti ed in condizioni economiche disagiate, con l’obiettivo di consentire esclusivamente da remoto il disbrigo di pratiche (iscrizione scolastica, pagamento tributi, pagamento bollette), la registrazione sui siti della P.A. (quali INPS, Agenzia delle Entrate) e favorire l’utilizzo delle app che gli istituti di credito e le poste mettono a disposizione degli utenti.

Banner

«In un momento storico come quello che stiamo vivendo oggi, segnato dal perdurare di questa pandemia – ha dichiarato il Sindaco di Marcellinara Vittorio Scerbo - è dovere istituzionale essere dalla parte delle fasce più deboli per mostrare il volto buono della pubblica amministrazione, per orientare e fornire valido supporto in tutti i servizi e le pratiche che si stanno sempre più digitalizzando e dematerializzando».

Banner

«La presenza di operatori specializzati che supporteranno i cittadini più deboli nell’utilizzare gli strumenti che l’era della digitalizzazione offre per il disbrigo delle comuni pratiche quotidiane – afferma il presidente di Adiconsum Calabria, Michele Gigliotti – rappresenta un valore aggiunto che, soprattutto in tempo di pandemia, garantisce l’utilità sociale di questa iniziativa, per la quale Adiconsum Calabria si è spesa trovando il positivo riscontro e la fattiva collaborazione del Comune di Marcellinara e del Sindaco che ringraziamo».

Banner

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner