Controvento è d’accordo con Gratteri: "In Calabria non servono patenti antimafia, è la politica che deve cambiare"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Controvento è d’accordo con Gratteri: "In Calabria non servono patenti antimafia, è la politica che deve cambiare"

  30 agosto 2021 11:28

"Era il quindici luglio scorso quando la nostra associazione rivolgendosi a Roberto Occhiuto in qualità di candidato Governatore del centro destra gli faceva notare che “inneggiare alla possibilità di liste pulite è pura demagogia”. Capita sovente che con l’avvicinarsi delle consultazioni elettorali si leggano sempre le stesse cose, quasi banali e scontate". Così in una nota stampa di Controvento.

"Chiariamo bene il concetto, - prosegue - non servono appelli o note stampa: “per avere liste pulite basta applicare la legge che prevede i limiti delle candidature, per avere una Regione capace di programmare e legiferare è necessario avere tra gli scranni di un consiglio regionale gente che sa di ciò di cui si parla. Basta con i disoccupati che per 5 anni hanno lo stipendio assicurato, basta con strutture fatte di disoccupati e gente senza arte ne parte che drenano risorse e non portano alcun risultato. Caro amico Occhiuto, cari professionisti dell’antimafia, per avere liste pulite basta applicare la legge, per cambiare passo in questa Regione è necessario avere gente competente, questa seconda ipotesi comporta scelte, capacità di non scendere a compromessi, barra dritta”".

Banner

"E a pensarla come noi, guarda caso, è lo stesso Nicola Gratteri che durante la terza edizione dell’International Annual Meeting “Sud e Futuri, Rinnoviamo il Mezzogiorno” sullo stesso tema ha affermato “In Calabria si sta tentando di far passare delle verifiche preventive delle liste, ma in sostanza non è che cambi molto. Si controlla se i candidati hanno avuto delle condanne. Non si risolve il problema con la patente antimafia ma con la serietà della politica”. Semplice, - conclude Controvento - diretto e senza alcun demagogia…"

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner