Convitto “Galluppi”, consegnato a tre associazioni il ricavato dei “Mercatini di Natale”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Convitto “Galluppi”, consegnato a tre associazioni il ricavato dei “Mercatini di Natale”

  02 agosto 2022 11:01

Sono state tre le associazioni che il Collegio dei docenti del Convitto "Galluppi" di Catanzaro, nella sua ultima riunione, ha individuato quali destinatarie della raccolta fondi promossa attraverso il progetto "Mercatini di Natale". Anche quest'anno, infatti, a fine dicembre, tutta la scuola è stata impegnata nella realizzazione e nella vendita di piccoli oggetti il cui ricavato è stato destinato alla beneficenza. I quasi duemila euro raccolti sono stati divisi in tre quote che il dirigente scolastico, Stefania Cinzia Scozzafava, e la referente del progetto, professoressa Carmela Imbesi, hanno consegnato ai presidenti dei tre sodalizi. Si tratta di Mariaconcetta Infuso della "Emmaus", onlus che si occupa di persone e famiglie bisognose; di Alfonso Ciriaco di "Oltre l'autismo", nata per tutelare e promuovere i diritti delle persone con autismo e dei loro cari; Brunella Sacchi di "Nati per amare" che sta costantemente accanto agli "ultimi". "Si tratta di una piccola cifra - ha commentato Scozzafava consegnando l'offerta ai tre presidenti - ma vuole essere un segno, il gesto dell'interesse che la nostra comunità scolastica ha per chi vive situazioni di disagio e difficoltà. Ci piace - ha proseguito - che in particolare i nostri alunni siano consapevoli dell'importanza della solidarietà e che, in prima persona, si impegnino per aiutare il prossimo. Ringrazio la professoressa Carmela Imbesi che, con abnegazione, coordina l'attività e, allo stesso tempo, tutti i docenti, i ragazzi e le loro famiglie che partecipano con gioia a questa iniziativa producendo manufatti molto belli". Dal canto loro i responsabili delle associazioni hanno voluto testimoniare la loro gratitudine per questa donazione "davvero significativa e per nulla scontata - hanno detto - che contribuirà a realizzare i nostri piccoli progetti di assistenza e aiuto verso il prossimo".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner