Coppa Italia, il Catanzaro batte la Casertana 4 a 1

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coppa Italia, il Catanzaro batte la Casertana 4 a 1
La squadra del Catanzaro durante l'allenamento pre partita
  04 agosto 2019 19:13

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

Angolo per la Casertana al ‘1 minuto secondo tempo supplementare. Nulla di fatto. Al ‘4 minuto tiro di Di Livio ribatte il portiere e segna Nicastro. 4-1. Al ‘8 ammonito Rainone. ’12 Tiro in porta Starita ma la palla è altissima. ’14 angolo per il Catanzaro. Finisce il match! Un 4-1 roboante che da fiducia alle aquile. Superato il turno di coppa Italia Tim cup il Catanzaro di Auteri affronterà la Salernitana all’Arechi il 11 agosto. I nuovi acquisti hanno ben impressionato. Nicastro esordisce con una bella doppietta, Di Livio davvero un ottimo impatto con la gara. De Risio il cervello del centrocampo e conferma di essere in crescita come nel finale di campionato. Urso convincente.

Banner

SECONDO TTEMPO SUPPLEMENTARE

Banner

Al ‘4 minuto tiro di Di Livio ribatte il portiere e segna Nicastro ed è 4-1

Banner

SINTESI PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

Al primo tempo supplementare entra Risolo al posto di Urso

Al ‘3 Kanoute scende crossa e il difensore manda in angolo. Batte D Livio e gol di Nicastro di testa. ’12 kanoute scende lanciato da De Risio e fa il cucchiaio a Crispino: Gol! Fine primo tempo supplementare, Curva in grande spolvero!

AGGIORNAMENTO SUPPLEMENTARI

Al ‘3 Kanoute scende e crossa. Angolo e gol di Nicastro di testa

’12 kanoute scende lanciato da De Risio e fa il cucchiaio a Crispino: Gol!

AGGIORNAMENTO AL 90ESIMO

Finisce la partita in parità: 1-1. Si va ai supplementari. Per la cronaca, dopo il gol di Calì al secondo minuto, subito risposta di Castaldo un minuto dopo con diagonale da sinistra parato da Adamonis.


Al ‘5, punizione Casertana. Laribi tira sulla barriera. Di Livio al sesto tira da lontano alto per poco. Catanzaro più spigliato in avanti. All ’11 arriva il decimo angolo per la Casertana. ’14 esce Zito entra Floro Flores. Al ’15 D’Angelo segna me era in fuorigioco. Al ’19 esce Giannone entra Nicastro, esce Calì entra Kanoute. Al ’21 parte Kanoute lanciato da Martinelli, fermato dal difensore: angolo. Lo batte Urso e tacco di Kanoute parato dal portiere. ’23 angolo della casertana si attacco di Castaldo. Altro angolo. Esce Santoro entra Lezzi. ’28 Di Livio spedisce poco a lato su diagonale da sinistra.

Cresce il tifo. Il Catanzaro sembra avere cambiato marcia nel secondo tempo. ’33 Esce Laribi entra Cavallini. ’36 occasione per Urso in area ma tira sul difensore. ’38 gol di Cavallini con bel tiro da fuoro aria all’angolino basso alle destra di Adamoni che non c’arriva. ’40 entra Signori al posto di Nicoletti.

Spettatori 4mila879 per un incasso di 29mila euro. Arbitraggio mediocre. Sbaglia più volte. Di Livio, Urso e e Risio i migliori del Catanzaro. Inizia il primo tempo supplementare. Al ‘3 Kanoute scende e crossa. Angolo e gol di Nicastro do testa

AGGIORNAMENTO 83ESIMO MINUTO

La Casertana ha pareggiato con un gol di Cavallini.

AGGIORNAMENTO FINE PRIMO TEMPO

Appena concluso il primo tempo. Catanzaro contratto e ancora poco incisivo. Unica vera azione pericolosa quando al ‘9 un difensore della Casertana sull’attacco di Casoli da sinistra spedisce in angolo sfiorando l’autogol. Casertana ben messa in campo e brava e sfruttare alcune incertezze difensive. Infatti nove calci d’angolo proprio a favore di Castaldo e compagni che riescono ad affondare meglio. Al ’25 proprio Castaldo colpisce il palo da fuori area, dopo che Adamonis tocca leggermente ma era fuorigioco. Al ’31 Zito tira su punizione sul palo scoperto ma trova pronto Adamonis che spedisce in angolo. Al ’36 Starita su errore di Riggio si trova da solo in area ma perde palla. Al ’38 ammonito Giannone, reo di aver tirato in porta a gioco fermo per fuorigioco. al ’41 Calì crossa in area da destra ma trova la difesa pronta. Fonisce il primo tempo sospinta da una Curva a tratti bella e rumorosa. Presenti una sessantina di tifosi ospiti. gol di Calì s assist di martinelli al primo minuto

Appena iniziato il match di Coppa Italia Tim cup in programma alle 19 contro la Casertana. Dirige la gara Claudo Pannettella di Bari. Grandi appalusi dalla Curva Massimo Capraro e clima di grande attesa al Ceravolo. Presenti in Curva i gemellati Viola. Ecco la formazione del Catanzaro: in porta, Adamonis; difesa a tre composta da Celiento, Martinelli e Riggio; centrocampo a quattro con Nicoletti, Urso, De Risio e Casoli; in avanti tridente: Giannone, Calì e Di Livio. In panchina: favalli, Maita, Kanoute, Signorini, Fischnaller, Figliomeni, Cristiano, Risolo, Nicastro. Allenatore: Gaetano Auteri.
Casertana schierata con un 3-5-2: in porta: Diamante; Rainone, Caldore, Santoro; Laribi, Clemente, Zito D’Angelo; Starita, Castaldo, Longo. In panchina: Zivkovic, galluzzo, Gonzales, Ciriello, Matese, Lezzi, Floro Flores, cavalli, Varesanovic, Adamo. Allenatore: Ginestra.
Oltre cinquemila spettatori.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner