Coppa Italia Serie C, mister Vivarini prima della gara d'andata a Padova: "Importante passare il turno e migliorare la squadra"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coppa Italia Serie C, mister Vivarini prima della gara d'andata a Padova: "Importante passare il turno e migliorare la squadra"
Mister Vivarini prima della gara d'andata della semifinale di Coppa Italia Serie C
  14 dicembre 2021 17:37

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

L'obiettivo è migliorare la squadra. E' una partita importante perchè è fondamentale passare il turno.

Banner

Sono le parole del tecnico del Catanzaro Vincenzo Vivarini, alla vigilia della gara d'andata della semifinale di Coppa Italia di Serie C, in programma domani pomeriggio a Padova.

Banner

"La crescita della squadra - afferma l'allenatore di Ari - si basa sull'analisi individuale dei giocatori, e di volta in volta vengono reimpiegati più o meno tutti per capire la sostanza di ognuno di loro. Le gerarchie cambiano ma io sono abituato a dare importanza a 20/23 giocatori compresi i portieri. Per me - aggiunge - nessuno è al di sotto delle aspettative perchè se sono a Catanzaro sono tutti capaci di giocare. In queste partite - osserva - c'è la possibilità di valutare altre cose ma dobbiamo essere competitivi perchè dobbiamo vincere".

Banner

E sottolinea: "Arrivare in finale e magari terzi in campionato è un vantaggio importante per affrontare i play-off".

Poi dice: "Martinelli è un giocatore importantissimo perchè ha una qualità che a me piace tanto perchè io voglio che la squadra giochi a calcio. Anche domenica a Campobasso nel momento in cui si era smesso di giocare la sua entrata ha dato nuovo impulso con la palla al piede. Sotto l'aspetto tecnico può giocare in tutti i ruoli sia come centrale che come braccetto non è male".

E prosegue: "Curiale lo conosco da una vita e so quali sono le sue possibilità attuali. Cinelli è un giocatore che dobbiamo assolutamente valutare e a da lui mia aspetto tanto e sarà della partita per dare continuità di prestazioni. Il ruolo di play di qualità per me è importante".

Poi spiega: "Porcino e Bearzotti sono due giocatori ben definiti su ruoli ben definiti. Se arriva un allenatore nuovo deve essere un chirurgo e operare con il bisturi per mantenere le cose positive e aggiungerci qualcosa di positivo. Mi sento soddisfatto di una mezz'ora di Campobasso in cui la squadra era padrona del campo con idee ben precise per sviluppare il gioco. La squadra - continua - ha già assimilato alcune idee ma la cosa importante è fare risultato. Quindi c'è bisogno di un pò di tattica, valutazioni di giocatori e in questo caso Berazotti e Porcino hanno un pò patito, si è cercato di creare un equilibrio per non prendere solidità difensiva ma quando la squadra acquisirà una mentalità più consona al mio gioco potranno torneranno utili. Può darsi che uno dei uno dei domani sarà impiegato".

"Al risultato dò poca importanza perchè siamo ancora lontani da una squadra ideale. Non è semplice cambiare una mentalità e non si può intervenire in modo deciso perchè si corre il rischio di far confusione e non fare risultato. La nostra mentalità deve essere quella dell'ultima mezz'ora del primo tempo di Campobasso. Non mi è piaciuto l'atteggiamento del secondo tempo di Campobasso - ammette - . Ci vuole tempo. Ora dobbiamo assolutamente fare risultato e soprattutto far crescere questa squadra. Il Padova è organizzato sotto l'aspetto tattico e possiede 20 giocatori di livello alto e con grandi individualità ma anche tanti punti deboli che noi cercheremo di sfruttare.

Mister Vivarini ha convocato 22 giocatori per la sfida di domani contro il Padova.

ELENCO DEI CONVOCATI

Portieri: 1. Nocchi, 12. Romagnoli, 33. Branduani

Difensori: 4. De Santis, 5. Martinelli, 13. Fazio, 14. Scognamillo, 15. Monterisi, 44. Gatti

Centrocampisti: 6. Welbeck, 8. Verna, 17. Porcino, 18. Cinelli, 19. Ortisi, 21. Risolo, 23. Vandeputte, 37. Bearzotti

Attaccanti: 7. Curiale, 9. Vazquez, 10. Bombagi, 29. Carlini, 99. Cianci

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner