Coronavirus. 448 nuovi casi, aumentano i ricoveri e 2 morti in Calabria (ELENCO PER PROVINCE)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus. 448 nuovi casi, aumentano i ricoveri e 2 morti in Calabria (ELENCO PER PROVINCE)
Coronavirus
  03 aprile 2021 16:37

Sono 448 i nuovi contagi in Calabria. I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 166, Catanzaro 77, Crotone 61, Vibo Valentia 26, Reggio Calabria 109, Altra Regione o Stato estero 9.

I ricoverati in area medica sono 420 (+14), quelli in terapia intensiva 38 (+2). I guariti dall'inizio della pandemia sono 36500 (+191), i morti 837 (+2). I tamponi eseguiti nell'ultimo giorno sono stati 3868.

Banner

Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 638.174 soggetti per un totale di 679.005 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 48.393, quelle negative 589.781.

Banner

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

Banner

- Cosenza: CASI ATTIVI 5.466 (114 in reparto AO di Cosenza; 18 in reparto al presidio di Rossano;15 al presidio ospedaliero di Acri; 18 al presidio ospedaliero di Cetraro; 0 all'Ospedale da Campo; 18 in terapia intensiva, 5.283 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 9.630 (9.267 guariti, 363 deceduti).

- Catanzaro: CASI ATTIVI 2.646 (56 in reparto all'AO di Catanzaro; 10 in reparto al presidio di Lamezia Terme; 28 in reparto all'AOU Mater Domini; 14 in terapia intensiva; 2538 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 4.461 (4.356 guariti, 105 deceduti).

- Crotone: CASI ATTIVI 1.015 (40 in reparto; 975 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 3.207 (3.153 guariti, 54 deceduti).

- Vibo Valentia: CASI ATTIVI 433 (16 ricoverati, 417 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 3.950 (3.879 guariti, 71 deceduti).

- Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.436 (93 in reparto all'AO di Reggio Calabria; 12 in reparto al P.O di Gioia Tauro; 6 in terapia intensiva; 1.325 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 15.780 (15.536 guariti, 244 deceduti).

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner