Coronavirus. Consegnato a medici ed operatori del pronto soccorso dell'ospedale di Polistena e del SUEM 118, i Dip acquistati con i fondi di "SOSteniamoci"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus. Consegnato a medici ed operatori del pronto soccorso dell'ospedale di Polistena e del SUEM 118, i Dip acquistati con i fondi di "SOSteniamoci"
Coronavirus
  30 marzo 2020 18:34

Questa mattina è stato consegnato a medici ed operatori sanitari del pronto soccorso dell'ospedale di Polistena e del SUEM 118, il primo carrello di Dispositivi di Protezione individuali acquistato dal Comune con i fondi della raccolta "SOSteniamoci" promossa per fronteggiare l'emergenza Coronavirus Covid19 a tutela della salute di tutti i cittadini e dei lavoratori della sanità.

"Ringraziamo - afferma il sindaco Michele Tripodi - tutti coloro che ogni giorno stanno collaborando anche con un piccolo contributo ad impinguare il fondo, in particolare il Comune di Cittanova ed il Comune di Cinquefrondi pronti a contribuire dal primo momento nonché tutti gli altri enti, le imprese, le associazioni, i medici, i liberi cittadini che lo hanno fatto in silenzio. Abbiamo consegnato: 80 tute protettive da agenti batteriologici, 40 camici sterili, 10 occhiali protettivi, 800 guanti in lattice monouso e, su esplicita richiesta dei medici del pronto soccorso, due letti completi da collocare nelle tende pre-triage adibite dalla Protezione Civile per l'accoglienza delle persone da sottoporre a tampone. Nei prossimi giorni saranno consegnate due carrozzine richieste per il trasporto degli ammalati, nonché tutto il resto del materiale di consumo sinora acquistato".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner