Coronavirus. Gli anziani della Domus Aurea saranno ricoverati nei due ospedali di Catanzaro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus. Gli anziani della Domus Aurea saranno ricoverati nei due ospedali di Catanzaro
La "Domus Aurea", casa di riposo a Chiaravalle Centrale
  01 aprile 2020 20:22

Gli ospedali di Catanzaro si faranno carico dei pazienti rimasti della Rsa di Chiaravalle centrale. L'intesa fra Regione, Asp e le due aziende ospedaliere Pugliese-Ciaccio e Mater Domini prevede la seguente distribuzione degli anziani rimasti nella struttura: 36 andranno al Policlinico e 12 al Pugliese (uno in Rianimazione). 

Già nella serata di ieri era cominciato il trasferimento verso il Policlinico. I pazienti finora pervenuti a Germaneto dovrebbero essere una quindicina. Scartate le altre ipotesi filtrate nelle ore precedenti (si pensava all'invio di 4 pazienti fuori provincia: all'ospedale di Vibo Valentia, per l'esattezza). 

Banner

Questa volta sono stati rotti gli indugi e l'arrivo degli anziani negli ospedali catanzaresi sarà più celere del previsto. "Entro domani", riferisce una fonte autorevole del Pugliese. Sperando che non sia già troppo tardi.

Banner

LEGGI ANCHE QUI.  Domus Aurea, il "diario dell'emergenza" in un esposto in Procura: 42 anziani da salvare a Chiaravalle Centrale

Banner

 LEGGI ANCHE QUI. Domus Aurea, l'amministratore De Santis: "Stanno morendo tutti. Ci hanno rifiutato l'aiuto sia Prefettura che vescovo"

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner