Coronavirus. Il consigliere comunale di Lamezia Terme Gianturco: “Fermare avvisi sospensione del servizio idrico”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus. Il consigliere comunale di Lamezia Terme Gianturco: “Fermare avvisi sospensione del servizio idrico”
Mimmo Gianturco
  04 aprile 2020 13:42

“In piena emergenza epidemiologica, con migliaia di lavoratori costretti in casa e altrettante famiglie che non sanno come fare la spesa, la Lamezia Multiservizi, in queste ore, sta inviando avvisi di sospensione della fornitura idrica per morosità”. Così in una nota Mimmo Gianturco, consigliere comunale di Lamezia Terme.

“Sono cosciente che probabilmente il debito di queste famiglie sia pregresso alla pandemia, ma ritengo che in questo preciso momento bisogna essere maggiormente comprensivi e istituzioni e società con funzione pubblica, devono infondere tranquillità ai cittadini.

Invito il sindaco Mascaro e la dirigenza di Lamezia Multiservizi a fermare immediatamente gli avvisi di sospensione e a comunicare alle famiglie lametine che la riscossione del canone idrico arretrato avverrà con elasticità a fine emergenza Coronavirus”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner