Coronavirus, il prof. Matera: "La variante Omicron sorpassa a Catanzaro la variante Delta"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus, il prof. Matera: "La variante Omicron sorpassa a Catanzaro la variante Delta"
Il prof. Giovanni Matera e la sua equipe 

Per il Direttore dell’U.O.C di Microbiologia Clinica del Policlinico Universitario “Mater Domini” di Catanzaro "in circa una settimana la variante Delta precedentemente al 100% è stata quasi completamente sostituita dalla variante Omicron"

  06 gennaio 2022 11:04

di GIOVANNI MATERA*

"In questi primi 5 giorni del 2022 le estrazioni,  le amplificazioni e i sequenziamenti del Virus SARS-CoV-2 eseguiti senza sosta presso i laboratori dell’U.O.C di Microbiologia Clinica del Policlinico Universitario “Mater Domini” diretta dal Prof. Giovanni Matera e dalla sua equipe   in collaborazione con il Centro di Genomica e Patologia Molecolare, Università Magna Graecia, direttore prof. Francesco Saverio Costanzo, Coordinatore Scientifico Prof. Giuseppe Viglietto, hanno evidenziato un aumento della variante Omicron tra i campioni dei soggetti analizzati; percentuale che arriva ad essere del 70% per Omicron Vs il 30% per la variante Delta.

Banner

"In circa una settimana la variante Delta precedentemente al 100% è stata quasi completamente sostituita dalla variante Omicron.  Inoltre nei prossimi giorni sarà avviata la ricerca, mediante sequenziamento “whole genome” di ultima generazione, della variante  'IHU' (B.1.640.2), scoperta in Francia 5 giorni fa e che include  46 mutazioni, mentre la variante Omicron presenta “solo” 32 mutazioni".

Banner

*Direttore dell’U.O.C di Microbiologia Clinica del Policlinico Universitario “Mater Domini” di Catanzaro.

Banner

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner