Coronavirus. Maccari (Fsp Polizia): "Domani sarà un 1 aprile diverso, ma l'appuntamento con il sorriso è solo rimandato"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus. Maccari (Fsp Polizia): "Domani sarà un 1 aprile diverso, ma l'appuntamento con il sorriso è solo rimandato"
Franco Maccari
  31 marzo 2020 17:49

Franco Maccari, Fsp Polizia, a proposito di domani, 1 aprile, in tempo di Covid-19.

"Emergenza Coronavirus 1 aprile 2020 - #colvirusnonsischerza Il momento per un sorriso ed una riflessione seria è solo posticipato. Noi siamo e saremo vicini a tutti i nostri colleghi".

Banner

"In questo momento di estrema difficoltà per tutto il nostro Paese, le Forze di Polizia sono impegnate senza sosta per garantire il rispetto delle regole a salvaguardia dell’incolumità di tutti. Nonostante l’assenza finanche di mascherine e guanti, le poliziotte ed i poliziotti italiani non hanno esitato, fin dal primo momento, a dare il massimo impegno per il bene della collettività".

Banner

"Il poliziotto non è quello che vi ferma per strada, ma è quello che vuole che torniate a casa sani dai vostri cari. Ogni anno noi usiamo il “pesce d’aprile” per raccontare, scherzandoci su, un problema ed una situazione che riguarda la Polizia e la Sicurezza".

Banner

"Quest’anno l’appuntamento è solo rimandato alla fine di quest’emergenza che tocca tutti, quotidianamente, in modo drammatico.

#pescerimandato #1aprilerimandato #colvirusnonsischerza

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner