Coronavirus. Morto un detenuto: prima vittima del focolaio nel carcere di Catanzaro. Era ricoverato in ospedale

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus. Morto un detenuto: prima vittima del focolaio nel carcere di Catanzaro. Era ricoverato in ospedale
Carcere di Siano, Catanzaro
  07 aprile 2021 12:13

C'è un'altra vittima del covid19 e, questa volta, si tratta di un detenuto dell'istituto penitenziario di Catanzaro, ricoverato da circa 10 giorni nell'ospedale del capoluogo.

E' la prima vittima del focolaio scoppiato poco meno di un mese fa all'interno della Casa circondariale "Ugo Caridi" che, nei dati più recenti, ha superato i 90 contagi comprensivi di detenuti, agenti ed educatori.

Banner

Il detenuto, italiano e di circa 60 anni, presentava già problemi respiratori ed era uno dei tre detenuti ricoverati a seguito della positività riscontrata dopo la somministrazione del tampone, è deceduto la notte scorsa. (cl. fisc.)

Banner

 

Banner

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner