Coronavirus. Ordinanza di Spirlì: 'Zona rossa' istituita a Nardodipace e Barritteri di Seminara

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus. Ordinanza di Spirlì: 'Zona rossa' istituita a Nardodipace e Barritteri di Seminara
Coronavirus (Foto d'archivio)
  02 ottobre 2021 12:07

Due nuove zone rosse in Calabria: una riguarda il comune di Nardodipace, in provincia di Vibo Valentia, e l'altra la frazione Barritteri di Seminara, in provincia di Reggio Calabria.

A disporle è un'ordinanza del presidente f.f. della Regione Calabria Nino Spirlì. Il provvedimento, che resterà in vigore in entrambe le realtà fino all'11 ottobre, scaturisce, nel caso di Nardodipace, dall' incremento registrato negli ultimi otto giorni con 12 soggetti positivi al coronavirus, pari a 10,23 positivi per 1000 abitanti.

Banner

Secondo l'Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia il dato presenta "un'incidenza significativa in rapporto al numero dei tamponi eseguiti e alla popolazione residente". Nei giorni scorsi era stato il sindaco del comune del vibonese Antonio Demasi, a chiudere le scuole a seguito dell'accertata positività di alcuni bimbi. Analogo provvedimento è stato adottato per la frazione Barritteri di Seminara dove, come riporta il testo dell'ordinanza regionale, il Dipartimento di Prevenzione dell'Asp di Reggio Calabria ha comunicato "una crescita esponenziale di soggetti positivi al Covid 19 con 40 casi totali su una popolazione di 839 abitanti".

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner