Coronavirus. Va avanti la raccolta fondi della Fondazione Politeama con l'ordine degli avvocati e dei commercialisti: ordinati altri 2 ventilatori polmonari

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus. Va avanti la raccolta fondi della Fondazione Politeama con l'ordine degli avvocati e dei commercialisti: ordinati altri 2 ventilatori polmonari

  29 marzo 2020 17:24

Fondazione Politeama – Città di Catanzaro, Ideacrowdfunding, Opstart sono lieti di comunicare che, con il costante sostegno dei cittadini e dei partners dell’iniziativa, in appena sei giorni di raccolta fondi sono già cinque i ventilatori per terapia intensiva che saranno donati alle strutture sanitarie calabresi.

Il risultato è stato raggiunto grazie alle sottoscrizioni, grandi e piccole, che sono giunte da tutta la Calabria e anche dal resto d’Italia da chi, la sua Terra, non l’ha mai dimenticata e gli è vicina nel momento più critico.

Banner

Il crowdfunding, promosso d’intesa con l’Ordine degli Avvocati e con quello dei Dottori Commercialisti di Catanzaro, ha reso possibile il raggiungimento di questi risultati; l’apporto della folla (crowd), di ognuno chiamato a dare quanto possibile, che ha risposto anche al di là delle sue possibilità.

Banner

E, tra i tanti, ci sia consentito un ringraziamento speciale a chi ha permesso, con il suo apporto, di coprire da solo l’intero acquisto di una macchina: Kolinpharma s.p.a., l’associazione Anutel, Target s.p.a. e Studio Mannello s.r.l. senza dimenticare, ovviamente, chi ha contribuito con la donazione di un solo euro. I gesti, in questi particolari momenti, valgono più di tante inutili adesioni.

Banner

I grandi numeri si possono fare solo partendo dai piccoli numeri. E la somma che fa il totale, non si stancava di ripetere il grande Totò.

"DAI ANCHE TU IL TUO CONTRIBUTO, qualunque esso sia, perché domani anche tu possa dire che non ti sei tirato indietro. 

Ma la campagna non è finita! L’obiettivo è comprare altri cinque ventilatori, e per fare ciò occorre che chiunque partecipi alla raccolta.

Diffondi il link dell’iniziativa “Calabriaunitaperlavita” in tutti i modi possibili, dalla tua rubrica telefonica a Whatsapp, da Instagram ad altri mezzi di comunicazione; restando a casa inventa il modo di renderti utile.

CONTINUIAMO A DONARE #PRIMACHESIATARDI"

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner