Corso Medicina a Cosenza, Corsi: "De Sarro inadeguato. Impugnare l'atto al Tar"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Corso Medicina a Cosenza, Corsi: "De Sarro inadeguato. Impugnare l'atto al Tar"

  23 dicembre 2022 13:46

"Il delitto perfetto si è consumato all’interno del Coruc: l’Università di Cosenza avrà la sua facoltà di medicina in cambio di…Scienze cosmetiche. Ha portato a casa un risultato storico  il rettore De Sarro che ha avallato questa operazione che nel giro di qualche anno porterà all’autodistruzione la facoltà di medicina di Catanzaro. In pochi minuti, il Coruc ha distrutto un lavoro di decenni, da quando il presidente Blasco riuscì a portare a Catanzaro corsi di medicina in accordo con l’Università di Napoli. 
 
Devo dare atto al sindaco Fiorita di avere annusato questo grande inganno contro Catanzaro, ma nel complesso la risposta delle istituzioni e della politica catanzarese è stata debole e inadeguata. Ci saremmo aspettati una levata di scudi parte dei principali esponenti politici espressione del territorio, per protestare contro questo atto di grande arroganza della politica cosentina. Ma chi dovrebbe dimettersi per palese inadeguatezza è il rettore De Sarro. Le dichiarazioni stampa non bastano più. Dobbiamo passare ai fatti. Io proporrò al sindaco di impugnare davanti al TAR tutti gli atti che saranno prodotti per l’istituzione della seconda facoltà di medicina a Cosenza. La guerra non l’abbiamo voluta noi".
Lo scrive in una nota il consigliere comunale Antonio Corsi.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner