Covid a Soverato. Circa 50 i positivi, Alecci: "Sanzioni per chi non rispetta le regole. Stretta per arrivare a Pasqua più tranquilli"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Covid a Soverato. Circa 50 i positivi, Alecci: "Sanzioni per chi non rispetta le regole. Stretta per arrivare a Pasqua più tranquilli"
Ernesto Alecci
  19 marzo 2021 23:04

Il sindaco di Soverato Ernesto Alecci ha scelto la linea dura a seguito dei numerosi contagi per Covid-19.  A Soverato,  sono 15 su 18 i bambini contagiati in una scuola ed in totale sono 50 i cittadini positivi e 30 le persone in quarantena. I dati sono preoccupanti. "Ci sono stati un paio di focolai e questo ci ha fatto stringere le maglie anche perché Soverato si affolla nel weekend. Chiuso anche il mercato settimanale del venerdì", aggiunge Alecci. "Una stretta che speriamo ci possa portare al periodo pasquale in maniera più serena. Da tempo avevamo zero casi ma adesso la variante si diffonde facilmente e dobbiamo essere più attenti perché la strada da fare è lunga. Tutti i giorni vengono effettuati tamponi e la rete sta funzionando bene. Con le forze dell'ordine abbiamo concordato di non guardare più in faccia nessuno e di elevare le sanzioni. La stretta che abbiamo fatto ora servirà ad arrivare più tranquilli a Pasqua", conclude Ernesto Alecci.

LEGGI QUI LE CHIUSURE A SOVERATO

Banner

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner