Covid. Calabria a rischio zona gialla: manca soltanto un ricovero in più. Domani i dati decisivi

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Covid. Calabria a rischio zona gialla: manca soltanto un ricovero in più. Domani i dati decisivi

  30 agosto 2021 19:25

di GABRIELE RUBINO

La Calabria è a un passo, anzi a un ricovero dalla zona gialla. Con i dati di oggi è sempre più vicino il cambio di colore. Per farlo scattare devono essere contemporaneamente superate le due soglie critiche della pressione ospedaliera: il 15% di occupazione dei posti in area medica e il 10% dei posti in Terapia intensiva. La prima è ormai stabilmente sopra il tetto critico, con 158 ricoveri su 945 posti letto (attivi o attivabili entro 48 ore) la percentuale è al 16,72%. La seconda è di un soffio sotto, con 16 ricoveri su 169 posti letto la percentuale è al 9,47%. L'arrotondamento salverebbe dal giallo ma basta soltanto un ricovero in più in Rianimazione e a quel punto tutti i parametri diventerebbero da zona gialla. 

Banner

INDICATORI RICOVERI AL 30 AGOSTO POSTI LETTO AL 30 AGOSTO SOGLIE AL 30 AGOSTO
REPARTI AREA MEDICA 158 945 16,72%
TERAPIE INTENSIVE 16 169 9,47%

DECISIVA LA GIORNATA DI DOMANI- Gli indicatori sulla pressione ospedaliera si ricavano dal rapporto fra i degenti Covid (indipendentemente se vaccinati o meno, anche se presto i bollettini giornalieri conterranno questa differenziazione) e posti letto dei reparti (in questo caso indipendentemente dalla destinazione Covid o no-Covid). La giornata decisiva sarà quella di domani. Infatti, i dati del monitoraggio settimanale del venerdì di Istituto Superiore di Sanità e Cabina di regia limitatamente alla pressione ospedaliera sono quelli della giornata di martedì della settimana di riferimento e le ordinanza firmate dal ministro della Salute entrano in vigore dal lunedì successivo. Così è certamente per i posti di area medica (Malattie infettive, Medicina generale e Pneumologia). Per quelli di Terapia intensiva, l'ultimo decreto del 23 luglio che ha modificato i parametri per il cambio dei colori ha stabilito la possibilità di aggiornamento una volta al mese. Ma come più volte ricordato, gli ospedali calabresi hanno un piccolissimo margine di manovra. A fronte di 169 posti letto di Rianimazione attivi soltanto altri 2 sarebbero attivabili, quindi il rapporto ricoveri-posti letto subirebbe una variazione pressoché nulla. 

Banner

INCIDENZA DEI NUOVI CASI IN ASCESA- Sempre elevata l'incidenza cumulativa dei nuovi casi, diventato comunque un indicatore residuale. Nel monitoraggio della settimana fra il 20 e il 26 agosto l'incidenza era pari a 101,5 casi per 100 mila abitanti. Per avere il dato definitivo occorrerà attendere giovedì, in ogni caso la proiezione nella settimana fra il 24 e il 30 agosto l'incidenza è salita a 104,7 casi per 100 mila abitanti. Il passaggio in zona gialla comporterebbe, rispetto alla zona bianca, di nuovo l'obbligo di mascherine all'aperto e il numero massimo di 4 commensali al tavolo nei locali al chiuso.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner