Covid Calabria. Aumentano i ricoveri in terapia intensiva, calano in area medica ma la soglia è sempre sopra il 15%

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Covid Calabria. Aumentano i ricoveri in terapia intensiva, calano in area medica ma la soglia è sempre sopra il 15%

  21 agosto 2021 20:30

Lieve calo dei ricoveri in area medica anche se la percentuale di occupazione resta sopra la soglia critica del 15%. Aumento invece dei degenti nelle Terapie Intensive. E' questo il quadro sulla pressione ospedaliera in Calabria nella giornata di sabato 21 agosto. 

Da due giorni sono in diminuzione i positivi al Covid-19 nei reparti di area non critica (Malattie infettive, Medicina generale e Pneumologia). Secondo l'ultima rilevazione sono 122 i ricoveri a fronte di 799 posti letto attivi. L'occupazione è quindi al 15,3%. 

Banner

In terapia intensiva invece i degenti sono 12 su 169 posti letto. L'occupazione sale così al 7,1%. La soglia critica è fissata al 10%. Il giorno decisivo sarà quello di martedì quando si avranno i dati che poi saranno utilizzati dall'Istituto Superiore di Sanità e dalla Cabina di regia per il monitoraggio del venerdì. Per il cambio di colore, stando ai parametri fissati nel decreto del 23 luglio, è necessario che le soglie critiche (15% nei reparti ordinari e 10% nelle Rianimazioni) siano superate contestualmente. 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner