Covid Calabria. Il report della Prociv: prima dose al 69% dei vaccinabili e richiamo al 57%

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Covid Calabria. Il report della Prociv: prima dose al 69% dei vaccinabili e richiamo al 57%

  10 agosto 2021 20:09

In Calabria le persone che hanno ricevuto la prima dose sono pari al 69% della platea vaccinabile (gli over 12), mentre ha completato il ciclo circa il 57%. E' quanto emerge dal report del dipartimento della Protezione civile calabrese con i dati aggiornati al 9 agosto. 

A livello provinciale, la provincia con più adesioni si conferma quella di Vibo Valentia: 81% di prime somministrazioni e 66% con il richiamo. Quella più indietro resta quella di Reggio Calabria: 62% prime dosi e 51% con ciclo vaccinale completato. 

Banner

Banner

Passando alle varie fasce anagrafiche (e tenendo presente che le platee divergono fra quelle in possesso della Regione e quelle in possesso della struttura commissariale governativa), almeno la prima dose è stata somministrata all'84% degli over 80, all'86% della coorte 70-79anni, all'81% dei 60-69enni, al 73% dei 50-59enni, al 66% dei 40-49enni e al 55% della fascia fra i 12 e i 39 anni. 

Banner

Il richiamo è stato ricevuto dall'80% degli over 80, dall'81% dei 70-79enni, dal 73% dei 60-69enni, dal 59% 50-59enni, dal 50% 40-49enni e dal 39% nella fascia fra i 12 e i 39 anni. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner