Covid Calabria, si è 'stabilizzata' la pressione sugli ospedali (I DATI DEL MONITORAGGIO)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Covid Calabria, si è 'stabilizzata' la pressione sugli ospedali (I DATI DEL MONITORAGGIO)

  28 gennaio 2022 09:56

Nell'ultima settimana la curva dei contagi della quarta ondata in Calabria sembra cominciare a deflettere. Se questo è il trend sui nuovi positivi, si è stabilizzata la pressione sulle strutture ospedaliere. Due settimane fa la Calabria è andata vicinissima alla zona arancione, superando per qualche giorni le soglie critiche per poi 'salvarsi' nel giorno dell'invidio dei dati per gli indicatori decisionali. 

Resta sempre elevata la pressione nei reparti di area medica. Con i 404 ricoverati di ieri e i 1.090 posti letto attivati il tasso di occupazione è pari al 38%. Un dato più vicino alla zona rossa (la cui soglia è al 40%) che all'arancione. 

Banner

Si mantiene invece il 'cuscinetto' di sicurezza nelle Terapie intensive. Ieri i ricoverati critici erano 35 su 202 posti letto. Il tasso di occupazione è al 17,33%, dunque al di sotto dell'asticella arancione del 20%. La prossima settimana potrebbero esserci novità sul fronte nazionale dove sembra aver fatto breccia la posizione delle regioni di rivedere il sistema dei colori, lasciando soltanto la zona rossa. 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner