Covid e assembramenti. Controlli a tappeto a Soverato: tutti fuori dai locali da ballo e multe

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Covid e assembramenti. Controlli a tappeto a Soverato: tutti fuori dai locali da ballo e multe

  01 agosto 2021 10:13

Tutti in pista! Anzi no! E così la febbre del sabato sera a Soverato è stata spenta dall’intervento dei carabinieri impegnati in un massiccio servizio di controlli anti Covid. 

Tutti i locali sono stati presi di mira dai militari, che in alcuni casi hanno anche proceduto alla sospensione dell’attività per diverse violazioni riscontrate. 

La Questura di Catanzaro è stato accertato che nel locale Pesca ubriaco "era in corso una serata musicale, a cui partecipavano numerosi avventori i quali occupavano, in piedi, tutto il perimetro   del  locale,  intenti  a  ballare  sulla  base  di  una  musica  ad  alto  volume selezionata da un DJ, senza che fosse rispettato il necessaria distanziamento sociale nonché privi di dispositivi di protezione (mascherine). Per  la violazione  sopra descritta,  al titolare  del locale è stata contestata la Sanzione disposta dall'art. 4 comma 1 D.L. nr. 19/2020 (convertito in  legge  nr. 35/2020) per cui è prevista una sanzione amministrativa pecuniaria  edittale da  € 400,00 a €  1000,00. Inoltre, al fine di fine di impedire la prosecuzione della suddetta violazione, il personale operante della Divisione P.A.S., contestualmente all'applicazione della citata sanzione amministrativa, ha disposto la chiusura provvisoria dell'esercizio per la durata di giorni 5 (cinque) a partire dal 1 agosto 2021".

Banner

Leggi anche qui. Rotundo (Silb): "Discoteche chiuse ma si balla (abusivamente) ovunque. Soverato un mondo senza regole" (VIDEO)

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner