Covid. Non è vaccinato: sospeso un OSS del pronto soccorso di Lamezia Terme

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Covid. Non è vaccinato: sospeso un OSS del pronto soccorso di Lamezia Terme

  11 novembre 2021 12:05

L'Asp di Catanzaro ha disposto la sospensione di un operatore socio sanitario del pronto soccorso dell'ospedale di Lamezia Terme. Il dipendente non si è vaccinato.

La sospensione dall'attività lavorativa coincide anche con la mancata percezione della retribuzione. La decisione dell'Asp è stata assunta sulla base dell'obbligo vaccinale vigente per il mondo sanitario. La sanzione resterà fino all'avvenuta vaccinazione o almeno fino al prossimo 31 dicembre.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner