Crollo della statale 106: rinviati a giudizio due ingegneri. Assolto Bevilacqua

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Crollo della statale 106: rinviati a giudizio due ingegneri. Assolto Bevilacqua

  15 ottobre 2021 14:10

Il Gup di Catanzaro ha rinviato a giudizio Alessio Marino Ajmone Cat, 60 anni, milanese, ingegnere progettista della Astaldi spa e Michele Mele, nato a Bari 79 anni fa, ingegnere collaudatore statico.

Entrambi sono coinvolti nel processo sul crollo del muro di contenimento della rampa di accesso numero 6 che sulla 106 porta a Germaneto. Il processo inizierà il 28 giugno. Sono difesi dagli avvocati Aldo Casalinuovo, Francesca Carangelo e Francesco Tocci 

Banner

Assolto per non aver commesso il fatto Antonio Bevilacqua, 56 anni, nato a Palermo, ingegnere, direttore dei lavori del tratto stradale della 106 che porta a Germaneto. È difeso dall’avvocato Nicola Carratelli.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner