Cropani. “100  anni dalla nascita di Ciccio Chiaravalloti”. Plausi ed emozione hanno fatto da cornice all’iniziativa 

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Cropani. “100  anni dalla nascita di Ciccio Chiaravalloti”. Plausi ed emozione hanno fatto da cornice all’iniziativa 

  30 dicembre 2021 09:30

di FRANCESCA FROIO

“Ci sono storie che non possono essere taciute, di quelle storie che abbiamo l’obbligo morale di raccontare …" . In questo pensiero di apertura alla proiezione del Docufilm su Ciccio Chiaravalloti, possiamo dire sia racchiusa la chiave dell’iniziativa svoltasi con successo a Cropani, in occasione dei cento anni di un uomo che ha rappresentato, con il suo impegno e le sue azioni, un tassello importante della storia non solo del piccolo centro, ma del comprensorio tutto. 

Banner

                                       

Banner

L’impegno per i diritti, le lotte contadine ed ancora la lungimiranza di un amministratore che,  ideando ed edificando opere ancora vive, ha saputo onorare un concetto prezioso, quello di Comunità. 

Banner

Durante l’iniziativa, promossa e portata avanti dall’amministrazione comunale, assieme alla storica associazione Francesco Chiaravalloti, Associazione Primo Maggio e Anpi Catanzaro,  il sindaco di Cropani, Raffaele Mercurio, ha omaggiato i familiari di Ciccio con una targa ricordo. 

Riteniamo oggi più che mai che il grande lavoro politico portato avanti da Ciccio Chiaravalloti non può essere disperso- ha dichiarato Mercurio con voce rotta dall’emozione- ecco perché una squadra attenta e motivata,  ha lavorato intensamente alla costruzione di questo prezioso Docufilm, dedicato alla storia di un uomo che continua  a vivere attraverso le sue opere. Opere con le quali, io come amministratore, così come chi mi ha preceduto, ogni giorno ho l’onere e l’onore di confrontarmi”. 

Coinvolgente e di spessore anche il dibattito “Vecchi e nuovi conflitti nelle campagne calabresi”, ospitato dalla manifestazione e moderato dal giornalista Romano Pitaro, che ha dialogato su tematiche attuali e rilevanti con  Caterina Vaiti, segretario regionale Cgil, Osservatorio Placido Rizzotto, e Franco Belmonte, direttore Regionale Cia Calabria.

L’iniziativa si è poi conclusa ospitando con orgoglio la prima nazionale del sublime  spettacolo teatrale  “Giuditta Levato, il sangue della terra”, di e con Ines Sirianni e Carmine Torchia. 

Un appuntamento colmo di emozione e di storia, quello con il centenario dalla nascita di Ciccio Chiaravalloti, che non poteva non sancire una promessa: la pubblicazione, a breve, di un libro a lui dedicato, un modo speciale per far continuare a vivere questo grande uomo negli occhi del suo popolo e non solo. 

La diretta dell'iniziativa è consultabile sulla pagina facebook del sindaco Raffaele Mercurio cliccando QUI

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner