Cropani, pubblicato l’avviso per l’affidamento del servizio di gestione dell’albergo “Terra mia”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Cropani, pubblicato l’avviso per l’affidamento  del servizio di gestione dell’albergo “Terra mia”

  29 aprile 2022 14:44

A Cropani si scaldano i motori per la ripartenza dell’ albergo diffuso “Terra mia”, a darne notizia è il sindaco Raffaele Mercurio, che fa sapere “Questa mattina è stato pubblicato sull’albo pretorio online comunale “l’avviso – manifestazione di interesse per l’affidamento in concessione del servizio di gestione dell’albergo diffuso “terra mia””.

                             

Banner

“Si tratta dell’affidamento per la gestione di n. 6 alloggi, ricadenti tutti nel borgo di Cropani e facenti parte della realtà conosciuta- spiega il sindaco-  con il nome di “Paese albergo”.

Banner

L’avviso è rivolto a: imprenditori singoli, società di persone, di capitali e cooperative o altre forme associative nei limiti e nelle forme di cui agli artt. 45 e ss. del D.Lgs. n° 50 del 18.04.2016 e ss.mm.ii.,  In maniera più specifica il presente bando è rivolto principalmente agli operatori turistici-alberghieri del settore”.

Banner

“Con tale manifestazione d’interesse vogliamo provare a riattivare, nonché ridare vita, ad una delle realtà turistico-alberghiero dalle enormi potenzialità esistenti nel nostro comune- prosegue Mercurio- Questo piccolo ma significativo passo, rappresenta per noi  un tassello iniziale in quel grande percorso denominato “Valorizzazione dei borghi storici calabresi”,  difatti a breve partiranno i lavori di ristrutturazione che interesseranno Palazzo Colucci. Lavori che, al loro completamento, sommati ai 26 alloggi già esistenti, restituiranno al borgo di Cropani un albergo diffuso, completo in ogni servizio, con circa 90 posti letto”.

“Il centro storico di Cropani- conclude il sindaco Mercurio- è destinato ad essere rivoluzionato e riportato al centro degli interessi turistici dell’intero comprensorio, tutto ciò sarà possibile anche grazie ai lavori di messa in sicurezza, nonché funzione, delle Chiese di: Santa Caterina d’Alessandria e del Duomo Di Santa Maria Assunta. Oltre all’imminente riapertura del museo Antiquarium.

L’AVVISO – MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, CON RELATIVI ALLEGATI, SONO REPERIBILI AL SEGUENTE LINK:  http://www.albipretori.it/Public/Pubblicazioni?codice=192&pagina=Cronologico al numero 409.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner