Cropani, "Vivere la Natura, escursioni senza barriere alla scoperta della Sila sostenibile 2021"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Cropani, "Vivere la Natura, escursioni senza barriere alla scoperta della Sila sostenibile 2021"

  22 settembre 2021 16:50

Sorrisi ed emozioni. Per trascorrere una giornata all'insegna dell'accoglienza, dell'integrazione e del divertimento. E' stato un vero e proprio successo la manifestazione, voluta dall'associazione "Ginevra" e realizzata grazie al patrocinio del Parco nazionale della Sila. La manifestazione dal titolo "Vivere la Natura, escursioni senza barriere alla scoperta della Sila sostenibile 2021" ed ha avuto per protagonisti gli anziani e i diversamente abili. E così, l'altro giorno, il gruppo, grazie ai pullmini acquistati per il progetto Bella Piazza, realizzato con il sostegno di Fondazione con il Sud, è partito da Cropani per raggiungere località Tirivolo prima e il Villaggio Grechi dopo.

Qui gli ospiti dell'associazione hanno potuto vivere una giornata all'aria aperta, fare attività di ginnastica dolce, sotto la guida di Patrizia Trimarchi, e i giochi di gruppo. Molto interessante è stato anche l'incontro con la nutrizionista Teresa Fontanella che, a titolo gratuito, ha spiegato loro i benefici di una sana e corretta alimentazione mettendo la sua professionalità a servizio degli altri. Non è mancato il contributo di Serafino Schipani, insegnante della primaria in pensione, che, da grande conoscitore della Sila, ha raccontato anedotti e intrattenuto gli ospiti con letture e racconti di avvenimenti. Schipani ha letto, inoltre, alcuni versi del suo ultimo libro "Versi d'altri tempi".

Banner

"E' stata una giornata bellissima. Una giornata all'insegna delle emozioni e dei sorrisi assieme agli anziani che si sono dimostrati tutti partecipi e socievoli" hanno spiegato da Ginevra. Non è mancato il contributo culturale con le lezioni di educazione ambientale e di promozione della cultura plastic free e delle 4 R: riduci, riutilizza, ricicla, recupera.

Banner

"Vogliamo ringraziare - hanno concluso da Ginevra - tutti coloro che hanno reso possibile questa giornata ed in particolare il sostegno del Parco nazionale della Sila e la grande disponibilità di Giovanni di Orme nel Parco che, presso Villaggio Grechi, ha messo a disposizione la sua struttura per realizzare la giornata, accogliendoci a braccia aperte e ha fornito attrezzature, sedie e tavoli per mettere gli ospiti a proprio agio. Un grazie al Panificio Betel che ha fornito il pane, a titolo gratuito e spontaneo, per realizzare la manifestazione". Per l'associazione Ginevra, quindi, "iniziative simili fanno bene al cuore e all'anima e sono un ottimo punto di partenza per rimettersi in moto dopo le difficoltà di questo anno e mezzo. Lavoriamo per far crescere il territorio e non lasciare indietro nessuno. Si è vissuta una giornata diversa, importante, emozionante all'insegna del gioco, del divertimento e della promozione, della condivisione e della cultura ambientale.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner