Da "Noi con l'Italia" riconoscimenti a Vincenzo Speziali per l'azione politica svolta in Calabria nel ruolo di coordinatore regionale

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Da "Noi con l'Italia" riconoscimenti a Vincenzo Speziali per l'azione politica svolta in Calabria nel ruolo di coordinatore regionale
Da sinistra: Cuffaro, Speziali e Galati

All'Assemblea Nazionale a Palermo

  12 dicembre 2021 07:05

Si è tenuta a Palermo ieri l'Assemblea Nazionale di Noi con l'Italia, progetto politico federativo, in cui si è sancito l'accordo con la Democrazia Cristiana facente capo all'ex Presidente della Regione Siciliana ex Senatore Salvatore Cuffaro, anche grazie alla incessante opera di mediazione dell'ex Ministro Saverio Romano, Vice Presidente Nazionale di Noi con l'Italia (guidata dall'On. Maurizio Lupi), oltre che dall'ex Sottosegretario On. Giuseppe Galati (componente del Comitato Nazionale di Noi con l'Italia) e dal Coordinatore Regionale Federativo Congiunto Calabrese, Vincenzo Speziali.

In tale occasione si è dato atto, proprio a Speziali dell'ottimo lavoro svolto nella sua incessante azione (a livello nazionale e regionale) di meglio dirigere le azioni della Federazione Noi con l'Italia/Democrazia Cristiana/Popolari, Liberaldemocrati e Riformisti/al Centro. A Speziali è stato dato atto infatti del contributo dato per costruire -assieme a tutti quanti- una solida realtà politica, attrattiva dei moderati in una regione politicamente “difficile”. Una regione dove è importante dialogare con le realtà sul territorio e con coloro i quali desiderano impegnarsi in questa sfida epocale", come ricordato dall'On. Alessandro Colucci, Segretario dell'Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati e Responsabile Organizzativo Nazionale di Noi con l'Italia.

Banner

Dal canto suo il Presidente Salvatore Cuffaro, conferma "la volontà, da parte della Democrazia Cristiana di stare assieme a Noi con l'Italia, in questo progetto che parte dalla Sicilia e dalla Calabria, con gli amici di sempre, ovvero Maurizio Lupi, Saverio Romano e Vincenzo Speziali, che ha avuto il piacere di rivedere oggi per riprendere il cammino comune e unitario, pure in vista delle prossime scadenze elettorali palermitane e siciliane".

Banner

Anche Vincenzo Speziali non si è sottratto a commentare l'avvenimento odierno, aggiungendo di "ringraziare gli amici Lupi, Romano, Colucci e anche Galati, Pichierri, Foti e Ranieli, del sostegno per quanto finora fatto positivamente, da parte di Noi con l'Italia e delle altre forze politiche come la Democrazia Cristiana del caro amico Cuffaro e delle altre formazioni con le quali siamo in contatto, riferendomi a quella di Clemente Mastella. L'obbiettivo è di arrivare in un tempo non lontano, ma con andamento costante, inesorabile e determinato ad una organizzazione nazionale comune, poiché in Calabria siamo già a buon punto e io continuerò su questa strada, sforzandomi di coinvolgere anche coro i quali, ancora oggi, non hanno risposto positivamente, che pur rappresentando sigle nominalistiche, fanno parte della storia nostra comune".

Banner

Speziali, provvederà, prima di Natale, a definire i tempi della convocazione del nuovo Coordinamento Regionale Calabrese. (e.c.)

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner