Da Vibo parte la denuncia contro l'ex calciatore Gullit

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Da Vibo parte la denuncia contro l'ex calciatore Gullit

  03 novembre 2023 18:32

Violazione degli obblighi di assistenza nella responsabilità genitoriale. Questa l’accusa formulata alla Procura di Vibo Valentia dai figli dell’ex calciatore e fuoriclasse del Milan, della Sampdoria e della nazionale olandese Ruud Gullit, attraverso un’apposita denuncia. Quincy Georges Dil (figlio di Ruud) ha raccontato nella denuncia di aver attraversato una crisi e momenti bui risolti solo grazie ad un gruppo di preghiera incontrato nel Vibonese e da qui la motivazione della querela presentata alla Procura calabrese. Alla denuncia si è unito altro figlio del campione di calcio, Cheyenne, 29 anni, lamentando il mancato sostentamento dopo il divorzio di Ruud Gullit dalla madre. Da qui la richiesta di un risarcimento di 500mila euro.
 

 I due figli sono nati a Milano dalla relazione che l’ex calciatore aveva con la modella Cristina Pensa. Quest’ultima, prima di sposarsi con il calciatore, era stata la compagna del pilota di Formula uno Ayrton Senna, morto in un incidente nel Gran Premio di San Marino del 1994. I figli di Ruud Gullit hanno quindi denunciato il padre poiché da circa sei anni non provvederebbe al loro mantenimento. “Dal 2017, anno del divorzio, nostro padre non ha più saldato alcunché, accumulando un debito di 500mila euro”, si legge nella querela depositata alla Procura di Vibo. Per questo i due ragazzi si sono “visti costretti a segnalare la situazione attuale” alla Procura di Vibo.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner