Dagli USA in Calabria, la storia di Barbara che cerca le sue origini a Santa Caterina

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Dagli USA in Calabria, la storia di Barbara che cerca le sue origini a Santa Caterina
Barbara Gulisano con il marito ed, al centro, il titolare della trattoria "Assettati e mangia" a Catanzaro
  01 maggio 2024 17:12

Si chiama Barbara Gulisano, è statunitense, e la incontriamo casualmente in compagnia del marito a cena da "Assettati e mamgia", un ristorante tipico nel centro di Catanzaro. Il suo, in Calabria, non è solo un viaggio vacanza. E' venuta qui in cerca delle sue origini, i possibili discendenti della sua amata nonna, di cui ha foto e documenti. Ed è una storia che affonda le radici a Santa Caterina sullo Ionio. 

Banner

Ecco allora che la aiutiamo a diffondere il suo appello: le sue famiglie d'origine sono quell dei Caporale e Troppiano (probabilmente, oggi Tropiano). E' nei primi del '900 che - storia comune a molte famiglie del sud - la nonna emigra in America. Di lì, si perdono le tracce con zii, cugini, discendenti. Oggi Barbara vorrebbe ritrovarli per condividere un pezzo di storia, quello che le è mancato, ritrovare la famiglia, scambiare con loro foto, ricordi, fatti, narrazioni. Conoscerne le sorti. Semplicemente: ricongiungersi. 

Banner

Chiunque volesse mettersi in contatto con Barbara, che ha fornito tutti i documenti da cui si evince la storia familiare limitatamente al terzo grado di parentela, può farlo tramite email al suo indirizzo: gulisano@usa.net o contattando la nostra Redazione. 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner