Dal Ministero dell'Interno 5,8 milioni per Catanzaro e Vibo, Montuoro: "Notizia di estrema importanza"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Dal Ministero dell'Interno 5,8 milioni per Catanzaro e Vibo, Montuoro: "Notizia di estrema importanza"

  29 giugno 2024 12:04

“L’annuncio del sottosegretario Wanda Ferro sulle risorse destinate dal “fondino” istituito al ministero dell'Interno a beneficio delle amministrazioni provinciali di Catanzaro e Vibo Valentia è una notizia di estrema importanza, perché consentirà ai due Enti intermedi di dare un colpo significativo allo spettro delle difficoltà finanziarie, che tanto ne condiziona la vita, limitando l’espletamento di funzioni primarie a favore delle comunità”. È quanto dichiara in una nota il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Antonio Montuoro.

“Un plauso al sottosegretario all’Interno, Wanda Ferro, per l’eccellente lavoro svolto con la grande dedizione che la contraddistingue. La politica all’insegna della concretezza, ancora una volta, produce buoni frutti. Stiamo parlando – sottolinea Montuoro – di stanziamenti molto significativi che ammontano a oltre 4,5 milioni di euro per la Provincia di Catanzaro e quasi 1,3 milioni per quella di Vibo Valentia, l’ennesima dimostrazione tangibile di come nell’agenda del Governo guidato dalla premier Giorgia Meloni i territori siano sempre oggetto della massima attenzione. D’altronde, gli Enti intermedi, come e più di altre istituzioni, hanno la rimarchevole azione di cerniera tra chi ha il compito di amministrare e i cittadini. Azione che è venuta meno dopo l’entrata in vigore della sciagurata legge Delrio che, di fatto, ha messo in ginocchio le Province, svuotandole quasi completamente delle loro funzioni di base”.

Banner

Nello specifico, Montuoro evidenzia come “le Province si occupano di materie delicate e importanti come l’edilizia e la programmazione scolastica e la viabilità, funzioni cruciali che hanno bisogno di ingenti investimenti e pertanto c’è la necessità di un rilancio in via definitiva. Posso affermare senza ombra di dubbio -  conclude il consigliere regionale di Fdi - che queste risorse daranno manforte alle Province di Catanzaro e di Vibo Valentia per uscire da una situazione finanziaria precaria, restituendo così quella dignità istituzionale cancellata da un provvedimento insensato, che ha avuto come unico risultato quello di mettere in seria difficoltà l’erogazione dei servizi essenziali ai cittadini”.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner