"Dall'arte classica ai comics", Lucio Parrillo al Marca: "Onorato di esporre accanto ai mostri sacri"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images "Dall'arte classica ai comics", Lucio Parrillo al Marca: "Onorato di esporre accanto ai mostri sacri"

  02 dicembre 2023 20:17

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

Onorato di esporre accanto a mostri sacri come Mattia Preti, Andrea Cefaly e tanti altri  in un museo bellissimo come questo".

Banner

Banner

Ad affermarlo è Lucio, Parrillo, illustratore e copertinista catanzarese del '74 celebre per le sue opere nelle case editrici di fama mondiale come come Marvel Comics, Dc Comics, Dynamite, Warner Bros, art fantasy: The Hulk, Thor, Spiderman e molte altre, per la prima volta al Marca  nella sua mostra dal titolo, "Dall'arte classica ai Comics fantasy art e Pop Surrealismi " curata dagli studenti dell'Accademia delle Belle Arti di Catanzaro, Giovan Battista Barberi e Lorenzo Colelli.

Banner

Prima del taglio del nastro, presentazione dell'evento moderato dalla giornalista Anna Trapasso  organizzato dall'associazione Carpe Diem rappresentata dal presidente Raffaele Scarfone chi si è avvalsa della collaborazione dalla project manager Graziella Cirillo.

Presenti il presidente e il direttore dell'Accademia delle Belle arti di Catanzaro Aldo Costa e Virgilio Piccari, il presidente dell'ente intermedio Amedeo Mormile e il vicesindaco di Catanzaro Giusi Iemma.

 

"Sono quasi intimidito dalle opera che ci sono in questo museo - aggiunge l'artista accompagnato dal padre anche lui maestro d'arte - e ringrazio tutti per questa grande opportunità".

Poi racconta: "Dalla chiacchierata estiva poi siamo arrivati alla mostra vera e propria ed è stato tutto bello fino ad ora. Sono 25 anni che giro in tutto il mondo a fare mostre, fiere, workshop, ma qui non ero mai stato. Il comics viene considerato una forma d'arte minore almeno negli anni passati è stato così. Ma in effetti è un concetto errato. I primi gradi artisti che studiamo a scuola come Michelangelo erano dei comic artist, erano illustratori e raccontavano scene descritte nella Bibbia o scene storiche. Il comic artist deve raccontare una storia e noi siamo gli eredi di questa cultura artistica. All'estero è arte di primo livello e ci sono Musei dedicati a questi artisti che derivano dalla tradizione storica".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner