Davoli, distrutte circa 80 casse di api. Va avanti la raccolta fondi per aiutare l’apicoltore chiaravallese Giuseppe Posca 

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Davoli, distrutte circa 80 casse di api. Va avanti la raccolta fondi per aiutare l’apicoltore chiaravallese Giuseppe Posca 
Foto di archivio
  03 settembre 2021 10:07

È tanta la solidarietà che si è formata intorno a Giuseppe Posca, l’apicoltore di Catanzaro che in seguito ad un vasto incendio ha visto bruciare circa 80 casse di api pronte per essere smielate.

Un danno notevole che rischia di compromettere l’attività ed è per questo che Helga, la sua compagna, ha avviato una raccolta fondi su GoFundMe per un aiuto concreto che gli consenta di ricominciare. 

Banner

“Tre postazioni sono state completamente distrutte, è andato tutto in cenere, Giuseppe ha subito un danno ingente, difficilmente recuperabile con la vendita del miele visto la stagione secca. Ora deve ricomprare le casse, i melari, le famiglie di api bruciate e tutto ciò che serve per mantenerle durante l'inverno - scrive sulla piattaforma Helga - Un piccolo aiuto da molti può essere un grande aiuto per lui a risollevare l'azienda”.

Banner

La raccolta fondi è stata condivisa oltre 1000 volte sui social media e in pochi giorni sono stati donati oltre 2 mila euro. La campagna è raggiungibile al link
https://gf.me/v/c/4srp/aiutare-giuseppe-posca-a-ricostruire-gli-apiari

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner