Distrutta la targa dedicata a Malacaria a Catanzaro, Bordino (nCDU): "L'apposizione della nuova sa di strumentalizzazione"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Distrutta la targa dedicata a Malacaria a Catanzaro, Bordino (nCDU): "L'apposizione della nuova sa di strumentalizzazione"
Vito Bordino
  06 marzo 2022 11:17

 “Sicuramente l'intento dei promotori era in buona fede, ma l'apposizione di una targa in ricordo di Malacaria in sostituzione di quella esistente da parte di una sola e singola parte politica ha depotenziato la risposta unitaria e corale della città e delle sue istituzioni".

Lo scrive Vito Bordino (nCDU).

Banner

"Il fatto che la targa sia stata apposta da due potenziali candidati al Consiglio comunale fa sorgere il legittimo dubbio di una strumentalizzazione, nonché di scarso rispetto dell'istituzione Comune che già aveva annunciato il proposito di sostituire la targa a nome della città. Peccato, perché il ricordo di Malacaria appartiene a tutta la Città e non ad una sua pur rispettabile minoranza. Ci auguriamo che presto il sindaco provveda in modo che tutta la città a prescindere dagli orientamenti politici possa partecipare e testimoniare il rifiuto della violenza e dell'intolleranza".  

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner