Domani al Teatro Politeama di Catanzaro il tributo a Lucio Dalla tra musica e racconti

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Domani al Teatro Politeama di Catanzaro il tributo a Lucio Dalla tra musica e racconti

  18 marzo 2024 13:35

Partiranno domani sera 19 marzo, alle ore 21, al Teatro Politeama di Catanzaro i cinque martedì in compagnia del progetto PRO.S.A. Professionisti Spettacolo Associati, promosso nell’ambito dei Programmi di distribuzione teatrale, Rete di teatri, con il sostegno della Regione Calabria. “Aspettiamo senza avere paura, domani. Intorno a Lucio Dalla” è la produzione, targata Scena Verticale, che aprirà il cartellone. Protagonisti Sasà Calabrese, Dario De Luca e Daniele Moraca accompagnati dalla band composta da Francesco Montebello, Roberto Risorto e Roberto Musolino per un omaggio, tra musica e parole, al compianto cantautore bolognese.

“E’ una grande emozione poter salire sul palco del Politeama con uno dei progetti più belli che abbia mai avuto nella mia vita musicale: il nostro omaggio a Lucio Dalla, con la band al completo”, commenta il cantante e musicista Sasà Calabrese sui suoi social. “Cercheremo come sempre di raccontare Lucio anche dal suo profilo umano, oltre quello musicale che lo ha consegnato alla storia della canzone italiana. Non vediamo l’ora”. Dario De Luca - regista e autore che ha dato vita alla realtà di Scena Verticale e dirigendo Primavera dei Teatri – in una recente intervista nel presentare lo spettacolo, nato nel periodo della pandemia, ha affermato: “Si suona e si canta tanto intorno a Lucio Dalla, con monologhi che raccontano il suo percorso poetico e di vita. Ci sono anche dei video poco conosciuti che accompagnano tutto lo spettacolo, nel raccontare uno degli autori più spirituali della canzone italiana”.

Banner

PRO.S.A. continuerà con una serie di appuntamenti mirati a costruire un circuito produttivo sul territorio per artisti e compagnie teatrali: il 26 marzo in scena “Conta che passa la pazza”, atto unico di Irma Ciaramella, prodotto da ACTS - Associazione Culturale Top Spin; il 9 aprile sarà la volta di “A testa sutta” con Giovanni Carta, di Luana Rondinelli, spettacolo firmato da Accura Teatro di Roma; il 16 aprile “BrechtDance” di Elena Gigliotti e Daniela Vitale a cura del gruppo nO (Dance first. Think later); il 23 aprile “Novecento”, produzione Centro Teatri Studi con Giuseppe Ferlito.
Per favorire la più ampia partecipazione, la Fondazione Politeama ha predisposto biglietti unici al costo di 10 euro e abbonamenti per assistere a tutte le serate al prezzo di 40 euro. Informazioni sul portale www.comune.catanzaro.it oppure telefonando al botteghino al numero 0961.501818. 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner