Donato: "Io trasformista? Alle ultime elezioni Fiorita non ha appoggiato il Pd, adesso è nella stessa coalizione"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Donato: "Io trasformista? Alle ultime elezioni Fiorita non ha appoggiato il Pd, adesso è nella stessa coalizione"

  17 marzo 2022 20:48

"Ringrazio tutti coloro che esprimono apprezzamenti per la mia proposta, indipendentemente da chi viene formulata. Stiamo ricevendo moltissimi contatti per eventuali coalizioni e valuteremo approfonditamente ogni possibilità e poi ci determineremo di conseguenza. Il nostro comitato valuterà ogni profilo e si determinerà di conseguenza". Lo ha detto Valerio Donato a margine di un evento nel quartiere Santa Maria rispondendo a una domanda sulle progressive adesioni di pezzi del centrodestra. 

"Valerio Donato - precisa il prof dell'Umg- non potrà mai essere il candidato del centrodestra o il candidato del centrosinistra. È un candidato civico. Lo dico da sempre: è un candidato che può ricevere adesioni da parte di qualunque partito o lista civica". Ieri, Fiorita aveva fatto riferimenti a trasformismi e trasversalismi e Donato lancia la prima stilettata: "Bisognerebbe intendersi sul significato: io non ho trasformato la mia identità politica, forse altri la hanno trasformata. Nelle ultime competizioni elettorali il Pd era in ballottaggio e non è stato appoggiato da Nicola Fiorita. Vuol dire che ora ha trasformato la sua opinione e l’ha modificata in appoggio con il Pd".

Banner

Banner

Sul quartiere: "Santa Maria è stata abbandonata a se stessa. Tutti i quartieri che sono alla riva della Fiumarella meritano una rigenerazione urbana, unitamente a quello che propongo al contratto fiume". Sono intervenuti Beppe Apostoliti, Marcello Mancuso e Maurizio Caligiuri e Guglielmo Merazzi

Banner

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner