Donna muore a Villa San Giovanni in attesa dell'ambulanza. Bruni: "Non si può andare avanti così"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Donna muore a Villa San Giovanni in attesa dell'ambulanza. Bruni: "Non si può andare avanti così"

  31 ottobre 2021 13:39

A Villa San Giovanni una donna è morta dopo un'attesa lunga un'ora e mezza perché l'ambulanza era senza medico. Il fatto è commentato da Amalia Bruni: “Ora basta, bisogna intervenire subito. Non si può assistere senza fare niente a questa mattanza quotidiana di persone che muoiono in attesa di un’ambulanza che non arriva mai e se arriva non ha il medico a bordo. L’ultimo caso riguarda una donna di Villa San Giovanni che ha atteso un’ora e mezzo l’arrivo dell’ambulanza che comunque non aveva il medico a bordo".

"Non si può andare avanti cosi. Abbiamo bisogno di aiuto da parte di tutti ma subito - prosegue-, non possiamo aspettare mentre la gente continua a morire. Dobbiamo affrontare immediatamente la riorganizzazione della medicina d’urgenza e della sanità territoriale. C’è bisogno di norme straordinarie, di risorse eccezionale, abbiamo bisogno di tutto pur fi far cessare questa strage continua, inumana. Non è possibile vivere questi incubi nel 2021 perché mancano medici, mancano risorse, Basta risparmi sulla vita umana. I cittadini calabresi sono italiani e hanno diritto a avere lo stesso trattamento di tutti. Basta morti assurde. Subito un tavolo nazionale per i primi provvedimenti urgenti”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner