Dopo una lite si allontana tornando armato di pistola: arrestato

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Dopo una lite si allontana tornando armato di pistola: arrestato
Foto di archivio di un'automobile dei Carabinieri
  30 luglio 2019 17:49

 

I carabinieri della stazione di Cutro, coadiuvati in fase esecutiva da unità cinofile dei Carabinieri di Tito (PZ) e della Guardia di Finanza di Crotone, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. di Crotone, su richiesta della locale Procura della Repubblica, a carico di un 24enne del luogo.

Banner

In particolare, l’Autorità Giudiziaria ha concordato con le risultanze investigative dei carabinieri di Cutro, con le quali è emerso che il giovane, la sera del 3 maggio u.s., ha avuto una lite con un uomo e, dopo essersi allontanato, tornava sulla pubblica via impugnando una pistola alla ricerca del suo “antagonista”.

Banner

Nel medesimo contesto, venivano eseguite varie perquisizioni che portavano al rinvenimento:

Banner

  • di sostanza stupefacente per uso personale a carico di un 27enne, segnalato all’Autorità prefettizia;
  • al rinvenimento di una cartuccia calibro 38 a carico di un 22enne, con conseguente deferimento in s.l. alla locale Procura della Repubblica.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner