Due comunità, un solo obiettivo: Cropani e Sellia Marina insieme per "La giornata ecologica"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Due comunità, un solo obiettivo: Cropani e Sellia Marina insieme per "La giornata ecologica"

  23 maggio 2021 09:32

Cropani e Sellia Marina assieme nella manifestazione “Giornata Ecologica” che ha avuto luogo nella giornata di ieri presso l’area Torrente Scilotraco di Rocca, linea naturale di confine tra i comuni di Cropani e Sellia Marina. Due comunità, un solo obiettivo: ripulire l’area dai rifiuti abbandonati e dare un segno di civiltà a chi ancora non ha compreso l’importanza del rispetto per l’ambiente che ci ospita.

Banner

Diverse le associazioni e i volontari presenti che, nel rispetto delle normative anti-contagio, hanno portato avanti un’operazione intensa, che non può che fare onore a grandi e piccini pronti a mettere  a disposizione il proprio tempo ed il proprio impegno per il bene di tutti.

Banner

"Collaborazione" la parola chiave che ha visto lavorare in sinergia le due amministrazioni nell’organizzazione della manifestazione curata e promossa dal consigliere Riccio per Cropani e dall’assessore Fulginiti per Sellia Marina, entrambi ampiamente soddisfatti per la riuscita.

Banner

“ La nostra presenza qui vuole essere un monito contro un dannoso gesto di inciviltà,  i nostri comuni sono muniti di servizi raccolta differenziata eccellenti, non c’è motivo di abbandonare i rifiuti qui- ha sottolineato Mauro, ricordando che-  l’area sarà, inoltre, videosorvegliata”.

"Un’iniziativa importantissima per le nostre amministrazioni, un segno tangibile di unità e d’intenti condivisi dalle nostre comunità- ha dichiarato Mercurio, sindaco di Cropani- ricordando che -Il mondo è un bene che appartiene indistintamente a tutti, il prendersene cura dovrebbe  essere un gesto naturale, ed i volontari presenti lo hanno ampiamente dimostrato attraverso un grande esempio”.

A tutti coloro che hanno contribuito è stato rivolto poi un sentitissimo grazie, da parte di entrambe le amministrazioni e da numerosi cittadini che hanno appreso la notizia attraverso i social.

 

 

 

 

 

 

 

 



 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner