“E siamo ancora qui con voi…” La Nuova Calabria spegne la seconda candelina

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images “E siamo ancora qui con voi…” La Nuova Calabria spegne la seconda candelina

  04 luglio 2021 14:44

di ENZO COSENTINO e STEFANIA PAPALEO

Buon Compleanno

Banner

La Nuova Calabria oggi festeggia il suo secondo anno di vita. Certo, siamo giovani, ma la crescita reale di questo Giornale supera il tempo. Giorno dopo giorno. Non è una nostra illusione, un modo per essere autoreferenziali. Le nostre referenze siete voi lettori che ci seguite. Nel bene e nel male. Vi vogliamo bene e la vostra assiduità è lo stimolo più efficace per una redazione  ed una rete di collaboratori che non perde mai di vista un principio che per noi è regola: quello di operare con trasparenza, senza pregiudizi o discriminanti. In nessun settore. E soprattutto quando la nostra è “un’opinione differente” l’impegno maggiore  è di non sovrapporci alle vostre opinioni.

Banner

Il nostro secondo anno di vita è stato attraversato dagli effetti della pandemia. Abbiamo rispettato l’uso indispensabile della “mascherina”, ma non ci siamo bendati gli occhi, nè messo i tappi alle orecchie. Abbiamo visto e ascoltato, dunque, quanto sta intorno a noi. Abbiamo ascoltato con attenzione. Consentiteci di dire: siamo soddisfatti del lavoro fatto. E dagli attestati di stima che ci vengono tributati - anche le critiche per noi sono attestati di stima e di attenzione al nostro lavoro. 

Se oggi spegniamo le prime due candeline della nostra vita, de LA NUOVA CALABRIA, lo dobbiamo sicuramente anche al coraggio dei nostri Editori e alla libertà di pensiero che ci concedono. Mille difficoltà nel nostro diuturno lavoro ma, alla fine di ogni giornata, giornalisticamente parlando ci sentiamo a posto con la coscienza. E insieme a voi, tutto il gruppo redazionale, vuole continuare sulla strada intrapresa.

Sulla nostra “torta” c’è spazio ancora almeno per altre 98 candeline.  La cui fiamma è alimentata dall’impegno di tutto il meraviglioso corpo redazionale. Nessuno escluso.Buon compleanno alla “Nuova Calabria”.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner