Edilizia sanitaria, adeguamento sismico e antincendio: piano da 61 milioni con 5 interventi

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Edilizia sanitaria, adeguamento sismico e antincendio: piano da 61 milioni con 5 interventi

  15 febbraio 2022 17:35

Cinque interventi per circa 60,8 milioni di euro. Sono i numeri del "Piano di adeguamento sismico e antincendio e di verifica della vulnerabilità sismica degli edifici ospedalieri" appena approvato dalla struttura commissariale della sanità calabrese, guidata da Roberto Occhiuto. 

Nel dettaglio il piano prevede l'adeguamento sismico e antincendio dei presidi di Locri (19,1 milioni), di Melito Porto Salvo (9,3 milioni), di Tropea (7,3 milioni), di Cetraro (16,9 milioni) e poi una verifica generale sulla vulnerabilità sismica per 8,2 milioni. Il programma sarà scaglionato in più anni con una previsione che può arrivare fino al 2023. 

Banner

Banner

 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner