“Eidos – tutte le forme descrittive della bellezza”, inaugurata a Catanzaro la mostra all'Ex Stac (IL PROGRAMMA)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images “Eidos – tutte le forme descrittive della bellezza”, inaugurata a Catanzaro la mostra all'Ex Stac (IL PROGRAMMA)

  05 maggio 2022 21:30

di CLAUDIA FISCILETTI

La bellezza vista dal punto di vista di ogni forma artistica. “Eidos – tutte le forme descrittive della bellezza”, è la mostra inaugurata questo pomeriggio all’Ex Stac di Catanzaro patrocinata dal Comune del capoluogo, dal Comune di Taverna, dall’UNPLI Catanzaro e dalla Pro Loco di Catanzaro (rappresentata da Pippo Capellupo durante l'inaugurazione). Pittura, scultura e fotografia sono le forme d’arte scelte con cui verrà descritta la bellezza con gli occhi degli artisti Carmela Bueti, pittrice, Rosella Cerra, pitto-scultrice, il M° Renzo Eusebi, pitto-sculture, e Nadia Emmanuele, fotografa.

Banner

Banner

Una esposizione ricca di eventi artistici che proseguiranno fino al 22 maggio. A partire da domani mattina, alle 10.30, il critico d’arte Gastone Ranieri Indoni presenterà la rivista d’arte FSM, da lui fondata nel 1979. Una mostra fatta a misura degli amanti dell’arte e della bellezza, intesa come valore universale e non solo estetico.

Banner

Presenti all’inaugurazione di questo pomeriggio gli artisti, che hanno accolto un nutrito numero di avventori all’evento sponsorizzato da Confindustria di Catanzaro, dall’  “Associazione Culturale Spazio Mecenate”, dall’  “Associazione Arte Antichità e Passato Prossimo”, dalle aziende Visa Sport e Mobilificio Cerra.

PROGRAMMA:
Venerdi 6 Maggio ore 10.30:
Gastone Ranieri Indoni, critico d'arte, presenta la rivista F.S.M. e incontra gli artisti calabresi.

Venerdi 6 Maggio ore 17.00: “La nostra storia" racconto di Nando Castagna “Cunti e Canti e Regina de li vuaschi” narrazione e musiche di Mario Migliarese

Sabato 7 maggio ore 17.00: “Arriverai” poesie di Maurizio Gimigliano
Domenica 8 maggio ore 17.00: “Con gli occhi del cuore" Di Angelina Pettinato (psicoterapeuta), presenta Rina Gigliotti (Psicoterapeuta)
Martedi 10 maggio ore 17.00: “Ritrovare la natura per ritrovare sé stesso” Dr. Rosario Amelio

Mercoledi 11 maggio ore 17.00: “Da virale a vitale", la bellezza di un'esperienza archètipa autrice Milena Manili

Venerdi 13 maggio ore 17.00: “Israele e Palestina" Dr. Antonio Butera, presenta la Prof.ssa Caterina Destito 

Sabato 14 maggio ore 18.00: Massimiliano Lepera parla della bellezza, dai canoni classici del mondo romano ai nostri giorni esprimendo il concetto di kalokagathia attraverso la voce di Simona Calipari, F.sco Pappaletto (piano) Luciano Cefala' (basso)

Domenica 15 maggio: Quando la fotografia diventa Arte! Come cogliere l'attimo con Nadia Emmanuele rappresentazione artistica Cristel Samà e Daniele Fasano (Ballerini) - musica classica di sottofondo Agostino De Leo (Conservatorio Arrigo Boito di Parma) - Vestiti di Teresa Ciccarello (Stilista)

Martedi 17 maggio ore 17.00: “Là dove 'l sol tace" Dr. Cesare Perri, lettura critica della depressione intrecciata con le cantiche dantesche. “Malattia, Risveglio e pace interiore" Dott.ssa Donatella Pontero  (Ass. Donne in cammino,  CZ)

Giovedi 19 maggio ore 17.00: “Il cuore ed il pugnale. Clemenza di Catanzaro e il meridione normanno” del Prof. Massimiliano Lepera, presenta Prof.ssa Marcella Crudo 

Sabato 21 maggio ore 17.00: “Capolavori d'arte nei conventi dei frati minori di Calabria" Prof. Giuseppe Giglio con la partecipazione dell'Ing. Saverio Nistico' 

Domenica 22 maggio ore 17.00: Finissage con la Dott.ssa Beatrice Borganzone - Dialogo con le artiste - Dietro l'immagine

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner