Elezione presidente del Consiglio comunale a Catanzaro, Sergi: "Pratica non più rinviabile"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Elezione presidente del Consiglio comunale a Catanzaro, Sergi: "Pratica non più rinviabile"
Il consigliere comunale Danilo Sergi
  04 agosto 2022 15:25

“La città di Catanzaro ha bisogno di eleggere il suo presidente del Consiglio Comunale. La pratica non è più rinviabile”.

A chiederlo è Danilo Sergi, consigliere comunale eletto nella lista del Movimento 5 Stelle, che mette in luce come il ritardo nella convocazione dell’assise e consequenziale elezione del presidente comporti una evidente paralisi dell’azione amministrativa.

Banner

“Il Consiglio comunale e i suoi organi istituzionali hanno il compito e dovere di occuparsi di questioni centrali e urgenti per la città. Ma se l’Assise continua a rimanere bloccato il risultato che si ottiene è una inefficienza ingiustificabile. In una fase come quella che attraversiamo, fatta di sofferenze e disagi, non è immaginabile che i consiglieri non si riuniscono". Le parole di Sergi fanno seguito alla richiesta firmata da  tredici consiglieri comunali che due giorni fa hanno scritto al consigliere anziano Eugenio Riccio, nella sua qualità di presidente facente funzioni dell’assemblea di palazzo De Nobili, per chiedere la convocazione urgente del consiglio comunale. 

Banner

“Ciò che è più paradossale è che al momento non esistono ragioni per cui venga omessa la convocazione, data anche l’insistenza con la quale stiamo continuando a invocarla e che evidenzia, dunque, il senso di responsabilità che da questa parte non è mai mancato e mai mancherà”.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner